Se Microsoft si affida ai Mac...


Capita sempre più spesso, in questo periodo caratterizzazto dal lancio di Windows Vista, di imbattersi in qualche presentazione del nuovo OS di Redmond.
E capita altrettanto spesso che la presentazione avvenga su hardware Mac.
Niente di speciale, si dirà, se non fosse per due particolari.
E' bizzarro, infatti, che si utilizzi hardware che non è certificato ufficialmente da Microsoft. Apple, infatti, non è tra gli OEM riconosciuti e supportati da Redmond.
Gli altri produttori che spendono cifre ingenti per la suddetta certificazione non saranno certo felici...
Tanto più che sono le stesse filiali nazionali di Microsoft ad affidarsi sempre più ad hardware con la mela.
Era già capitato in Belgio, ora avviene anche in Norvegia.

A quando l'Italia?

[Grazie a Sim della segnalazione]

  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: