7 Migliori VPN per Call of Duty Modern Warfare 3 (2024)

A chi vuole giocare a Call of Duty Modern Warfare 3 in tutta sicurezza conviene affidarsi ad una VPN, ovvero una virtual private network. La scelta deve ricadere su un servizio veloce e stabile, visto che il gaming online richiede prestazioni elevate per mantenere la competitività.

In questa guida sono presentate le migliori VPN per Call of Duty Modern Warfare 3, adatte a chi gioca online in multiplayer e tutte ottimizzate per poter fornire la massima velocità possibile anche nelle sezioni di gaming più intense.

Le migliori VPN Call of Duty Modern Warfare 3

Con una VPN è possibile giocare con molti giocatori, accedere a contenuti disponibili solo per determinate regioni o nazioni (quindi non disponibili in Italia), velocizzare la creazione di una nuova partita e, se tutti giocano da un server straniero, anche rendere rapido l’accesso ai server più gettonati, senza dover passare dalle restrizioni tipiche delle connessioni italiani.

L’utilizzo di una VPN per Call of Duty Modern Warfare 3 aiuta a proteggersi dagli attacchi DDoS, sempre più frequenti nelle lobby di gioco e in grado di compromettere le sessioni di gaming, oltre che a esporre il nostro dispositivo agli hacker.

1. NordVPN

NordVPN
4.7

🌍 Server: 5876 server in 60 paesi

📱 Massimo dispositivi: 6

📍 IP dedicato: ✔

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🔐 Sicurezza: IKEv2/IPsec, OpenVPN, NordLynx

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Panama

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 63%

Uno dei leader del settore delle VPN ottimizzate per il gaming è senza ombra di dubbio NordVPN, che vanta oltre 5.400 server disponibili in 60 Paesi.

Per il gioco online è possibile beneficiare del sistema connessione automatica, di una crittografia di livello militare, del protocollo di connessione NordLynx (che velocizza l’accesso ai server, migliorando le prestazioni del gioco online), lo split tunneling e la presenza di server veloci nelle regioni a più alta densità di giocatori online (Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud).

L’app di NordVPN può essere installata su Mac, su iPhone e su iPad (oltre che su PC e telefoni Android), mentre per proteggere il gioco tramite console è necessario configurare il client VPN sul router (assicurandosi che sia compatibile con la funzione).

L’abbonamento al servizio è disponibile a 3,79€ al mese, per due anni con la formula Standard. NordVPN può essere provato in tutta sicurezza per 30 giorni, utilizzando la formula “Soddisfatti o rimborsati”.

Pro
  • Protezione privacy
  • Protocollo connessione NordLynx
  • Server veloci
  • Rimborso completo entro 30 giorni
Contro
  • Solo 6 dispositivi connessi contemporaneamente

2. Surfshark

Surfshark VPN
4.5

📱 Massimo dispositivi: illimitati

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🌍 Server: 3200+ in 100 paesi

🔐 Sicurezza: OpenVPN, IKEv2, Shadowsocks, Wireguard e L2TP

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Isole Vergini britanniche

🔥 Offerte attive: SCONTO fino all’82% + 4 mesi gratis 🔥

Chi vuole proteggere tutti i propri PC da gaming e i dispositivi portatili può utilizzare Surfshark, visto che può essere installato su praticamente qualsiasi dispositivo, senza limiti di connessioni.

Surfshark vanta oltre 3.200 server collocati in 65 Paesi, fornisce una connessione cifrata di livello militare (ottima per il gaming online), basa la sua privacy policy su una rigida politica di no-log e dispone di server in ogni angolo del mondo, con la possibilità di utilizzare anche la connessione a doppio server (MultiHop) e il protocollo di collegamento WireGuard (il più indicato per le connessioni gaming).

L’app di Surfshark è disponibile per Mac, per iPhone, per iPad, per PC e per Android; se si gioca tramite console è sempre consigliabile configurare l’accesso alla VPN direttamente dal router.

L’abbonamento più conveniente è disponibile a 1,99€ al mese, per due anni (con l’aggiunta di 3 mesi gratuiti). Anche in questo caso è possibile beneficiare del rimborso garantito entro 30 giorni con la formula “Soddisfatti o rimborsati”.

Pro
  • Dispositivi illimitati
  • Connessione doppio server (MultiHop)
  • Protocollo WireGuard
  • Rimborso completo entro 30 giorni
Contro
  • Offerte disponibili solo per abbonamenti lunghi

3. Atlas VPN

AtlasVPN
4.5

📱 Massimo dispositivi: illimitati

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🌍 Server: 1000+ in 48 paesi

🔐 Sicurezza: WireGuard, IKEv2/IPSec

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Stati Uniti

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 86% + 6 mesi gratis

Atlas VPN è la scelta migliore per chi vuole risparmiare e mantenere comunque una velocità elevata mentre gioca online con Call of Duty Modern Warfare 3.

Questo servizio si distingue non solo per i prezzi sempre molto competitivi ma anche per la possibilità di connettere un numero illimitato di dispositivi.

La rete di questo servizio VPN è composta da 750 server collocati in 38 Paesi e fornisce fin da subito della connessione cifrata di livello militare (AES-256), accompagnata da una rigida politica no-log, dal sistema di split tunneling, dal sistema di protezione e filtraggio contro i contenuti indesiderati e riconnessione automatica in caso di disconnessione.

L’app di Atlas VPN si installa con grande facilità su Mac, su iPhone, su iPad, su PC e su Android; per chi gioca da console Sony o Microsoft è necessario configurare l’accesso diretto tramite router, usando un client OpenVPN integrato.

Atlas VPN può essere attivato al prezzo di 1,59€ al mese, con l’abbonamento triennale (+6 mesi extra gratuiti).  Con AtlasVPN è sempre previsto il rimborso entro 30 giorni tramite la formula “Soddisfatti o rimborsati”.

Pro
  • Dispositivi illimitati
  • Rimborso completo entro 30 giorni
  • Prezzo abbonamento economico
  • Protocollo WireGuard
Contro
  • Rete VPN poco estesa

4. CyberGhost

CyberGhost
4.3

🌍 Server: 10.000+ in 100 paesi

📱 Massimo dispositivi: 7

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 45 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS

🔐 Sicurezza: OpenVPN, IKEv2, WireGuard®

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Romania

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 82% + 2 mesi gratis

Una delle migliori VPN per giocare online a qualsiasi gioco (oltre a Call of Duty Modern Warfare 3) è senza ombra di dubbio CyberGhost, che fornisce una lista di server ottimizzati esclusivamente per il gioco online (con bassa latenza e velocità sempre elevate).

CyberGhost può vantare oltre 9.000 server in 91 Paesi; a questa vasta rete di server si affianca una rigorosa politica di no-log per la privacy degli utenti, il protocollo di connessione WireGuard e altri server ottimizzati per il download P2P e per lo sblocco dei servizi di streaming online.

L’app del servizio è compatibile con Mac, iPhone, iPad, PC Windows e Android; CyberGhost fornisce anche file di configurazione OpenVPN da utilizzare sui client integrati nei router, così da proteggere anche le console di gioco moderne.

CyberGhost è disponibile al prezzo di 2,19€ al mese per il piano due anni. Il servizio fornisce un periodo di prova “Soddisfatti o rimborsati” esteso fino a 45 giorni, più che sufficienti per provare il servizio durante le partite più intense online.

Pro
  • Server ottimizzati per il gaming
  • Rete server molto ampia
  • Rigida politica di protezione privacy
Contro
  • Solo 7 dispositivi connessi contemporaneamente

5. ExpressVPN

ExpressVPN
4.4

🌍 Server: 5900 server in 105 paesi

📱 Massimo dispositivi: 8

🆓 Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

💻 Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS, Linux

🔐 Sicurezza: IKEv2, OpenVPN

👨‍💻 Assistenza 24/7: ✔

🏢 Sede legale: Isole Vergini Britanniche

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 49% + 3 mesi GRATIS

Chi cerca la massima velocità di connessione senza compromessi e vuole sfruttare al massimo la linea FTTH per giocare online può scegliere ExpressVPN come servizio di protezione mentre si gioca a Call of Duty Modern Warfare 3.

ExpressVPN dispone di una rete di oltre 3.000 server in 94 Paesi, tutti pensati per sfruttare al massimo la velocità della linea dell’utente anche grazie all’utilizzo del protocollo di connessione dedicato (Lightway), studiato su misura per rendere la connessione semplice, sicura e veloce in ogni condizione di rete.

Oltre alla velocità elevata fornisce anche una efficace politica no-log, un sistema di connessione automatica verso il server più veloce disponibile, un sistema di cifratura avanzata (AES-256) e lo split tunneling (per proteggere eventualmente solo il gioco in uso, lasciando tutte le altre app o giochi fuori dalla VPN).

L’app di ExpressVPN può essere scaricata su Mac, su iPhone, su iPad, su PC Windows e su Android; usando OpenVPN e i client integrati nei router si possono proteggere anche le console di gioco.

Il prezzo di ExpressVPN è pari a 7,81€ al mese, su abbonamento annuale. Anche con Express VPN la garanzia di rimborso totale è estesa a un periodo di prova di 30 giorni.

Pro
  • Connessione ultrarapida
  • Protocollo Lightway
  • Efficace politica di no-log
Contro
  • Solo 8 dispositivi connessi contemporaneamente

6. Private Internet Access (PIA)

Private Internet Access
4.2

Massimo dispositivi: illimitati.

Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

Sistemi Operativi: Windows, macOS, Android, iOS

Server: 3386 in 42 paesi

Sicurezza: OpenVPN, PPTP, IPsec/L2TP, Wireguard

Assistenza 24/7: ✔

Sede legale: Stati Uniti

Offerte attive: SCONTO fino al 82% + 2 mesi gratis🔥

Private Internet Access (conosciuto anche come PIA) è il servizio che fornisce la rete di server più vasta, dunque un’ottima alternativa ai servizi visti finora per giocare online senza pensieri.

PIA vanta oltre 25.000 server (distribuiti in 84 Paesi) tra cui scegliere di volta in volta, e può proteggere un numero illimitato di dispositivi. Il provider garantisce la massima sicurezza della connessione con la crittografia di livello militare e il supporto al protocollo WireGuard.

L’app di Private Internet Access è disponibile per Mac, iPhone, iPad, PC Windows e Android; per proteggere anche le console di gioco è necessario configurare la protezione VPN tramite router (utilizzando OpenVPN).

PIA è disponibile a 1,79€ al mese, prezzo associato al piano triennale (con tre mesi omaggio aggiuntivi). Questo servizio è accompagnato dalla garanzia di rimborso di 30 giorni, sufficienti per provare i server durante le sessioni di gioco e, in caso di problemi, chiedere il rimborso completo della somma spesa.

Pro
  • Dispositivi illimitati
  • Tantissimi server tra cui scegliere
  • Rimborso completo entro 30 giorni
  • Prezzo abbonamento economico
Contro
  • Mancano funzioni avanzate
  • Interfaccia utente migliorabile

7. IPVanish

IPVanish
3.9

Massimo dispositivi: Illimitati

Versione Free: Garanzia rimborso di 30 giorni

Sistemi Operativi: Windows, macOS, Android, iOS, Linux, Fire TV, Chrome OS e Router

Server: 2200+ in 75 paesi

Sicurezza: crittografia AES 256-bit

Assistenza 24/7: ✔

Sede legale: Svezia

Offerte attive: SCONTO fino al 66% 🔥

Come alternativa a tutti i servizi visti finora è possibile prendere in considerazione IPVanish, un servizio VPN con un elevato numero di indirizzi IP (oltre 40.000) utilizzabili per nascondere la propria connessione in maniera efficace e sicura.

IPVanish presenta una rete con oltre 2.000 server, dislocati in 75 Paesi diversi. Gran parte di questi si trova in Nord America e in Europa, ma è possibile utilizzare anche server posizionati in Asia, Oceania e Sud America.

Questo permette di accedere al gioco online di Call of Duty Modern Warfare 3 da vare posizioni, cambiando continuamente indirizzo IP per sfruttare i migliori server. I server garantiscono connessioni sempre veloci e offrono la massima sicurezza grazie all’utilizzo dei protocolli WireGuard, OpenVPN, IPSec e IKEv2.

L’app di IPVanish è disponibile per Mac, iPhone, iPad, PC Windows e Android; per chi vuole proteggere le console di gioco presenti in casa è necessario utilizzare la configurazione tramite router (sfruttando come OpenVPN).

Il servizio fornisce l’abbonamento più economico a partire da 2,49€ al mese, con il piano biennale (con tre mesi omaggio aggiuntivi). Per chi vuole testare il servizio è possibile chiedere il rimborso completo della somma spesa tramite la formula “Soddisfatti o rimborsati”.

Pro
  • Server specializzati per gaming e streaming
  • Supporto WireGuard
Contro
  • App meno intuitive rispetto ai competitor
  • Sede negli Stati Uniti (regole meno severe sulla privacy)

 

VPN free per Call of Duty: conviene usarle?

VPN-Free-COD

Le VPN gratuite non sono consigliate per Call of Duty e in generale per qualsiasi tipo di gioco online. I motivi sono diversi, ecco alcuni dei più rilevanti:

  • Velocità di connessione: i server gratuiti sono sempre sovraccarichi e non permettono di giocare a velocità accettabili con i giochi online;
  • Protezione e privacy: le VPN gratuite non forniscono lo stesso livello di protezione fornito da quelle premium, senza contare la politica di no-log spesso lacunosa o assente (cosa che spesso implica la rivendita dei dati di navigazione, l’esposizione degli indirizzi IP o delle credenziali di connessione ai servizi);
  • Indirizzi IP bannati: sui server gratuiti spesso vengono utilizzati gli stessi indirizzi IP, già segnalati sui server di gioco. Questi indirizzi non avranno accesso alla lobby e spesso portano al ban dei partecipanti, compromettendo anche la piattaforma su cui si è installato il gioco.

Nel caso del gaming online quindi non conviene prendere in considerazione le VPN gratuite, ma puntare da subito su uno dei servizi visti completi e affidabili.

 

Come scegliere la migliore VPN per Call of Duty

Per selezionare subito la migliore VPN per Call of Duty, più adatta alle proprie aspettative, conviene considerare questi fattori:

  • Velocità: la connessione per il gioco online deve mantenersi stabile e veloce, senza subire dei rallentamenti nel bel mezzo dell’azione (cosa che potrebbe accadere con i servizi VPN non ottimizzati per il gioco online).
  • Rete server: ad ogni nuova connessione sarà possibile scegliere un server nuovo, puntando sul server meno intasato o su server alternativi per le nazioni più gettonate (Stati Uniti, Giappone o Corea del Sud).
  • Privacy e sicurezza: per evitare l’esposizione mediatica o il furto dei dati conviene essere protetti solo da una VPN con una rigida politica di no-log, con una policy che indica chiaramente come vengono gestiti i dati raccolti dai server e che prevede la cancellazione dopo l’interruzione della connessione, senza dimenticare il supporto ai protocolli di connessione più recenti (come per esempio WireGuard).
  • Funzioni aggiuntive: per il gamer più avanzato può essere utile sfruttare anche funzioni come lo split tunneling, il kill switch e il sistema di connessione automatica, lasciando ampio spazio per configurare il servizio VPN secondo necessità.

Tutti i servizi VPN presenti nella guida rispecchiano le caratteristiche appena illustrate, per questo sono a pieno titolo le migliori VPN per Call of Duty.

 

Come configurare VPN per Call of Duty Modern Warfare 3

VPN per Call of Duty Modern Warfare - Router

Per utilizzare la VPN scelta per giocare Call of Duty Modern Warfare 3 è necessario configurare l’app in base al sistema di gioco utilizzato.

Il metodo più semplice prevede l’uso di un PC da gioco, ma è possibile eseguire la procedura anche da console utilizzando un router compatibile con OpenVPN.

PC

Su PC la configurazione del servizio VPN è davvero molto semplice. Dopo aver scelto il servizio più adatto alle esigenze personali è sufficiente aprire la sua pagina web, procedere all’attivazione di un nuovo account e alla sottoscrizione dell’abbonamento.

A questo punto si procede a scaricare l’app VPN compatibile con il PC in uso (Windows o Mac); al termine del download si avvia l’app, si effettua l’accesso con le credenziali (create poco fa) e, una volta giunti nell’interfaccia dell’app, è sufficiente cliccare su Connetti o su voci simili per proteggere la connessione del computer, anche durante un’intensa sessione di gioco online.

Per chi necessita di una connessione specifica da un preciso paese straniero deve selezionare la nazione in questione dalla lista o dalla mappa del mondo, assicurandosi di avviare Call of Duty Modern Warfare 3 solo dopo aver ricevuto la conferma di connessione dall’app.

Router

Per proteggere le console di gioco e in generale tutti i dispositivi connessi in rete può essere utile configurare direttamente un router VPN, ossia un router dotato di client OpenVPN liberamente configurabile dal pannello delle impostazioni dedicato.

In questo caso è sufficiente accedere al pannello del router (di solito digitando 192.168.1.1 in qualsiasi browser), recuperare la schermata di configurazione del client OpenVPN e inserire i parametri di connessione forniti dal servizio VPN scelto, avviando la connessione VPN direttamente dal router.

Utilizzando il router per la connessione cifrata è possibile connettersi ad un solo server VPN, quello scelto in fase di configurazione presso il sito del provider VPN a cui ci si affida; se non si conoscono i parametri OpenVPN del provider è consigliabile aprire la pagina web personale e scoprire come scaricare il file ovpn dedicato e come recuperare le credenziali per l’accesso.

Per fortuna esistono delle guide dedicate create dagli stessi provider per tutti i router VPN compatibili, raggiungibili dalle pagine di aiuto o dall’assistenza clienti.

 

Conclusioni

Per proteggere la propria privacy e giocare in sicurezza a Call of Duty Modern Warfare 3 è suggeribile usare una VPN veloce e stabile, con i migliori protocolli di protezione e le funzionalità avanzate per i gamer. Le virtual private network gratuite non sempre offrono un servizio accettabile, a causa delle loro limitazioni.

I vantaggi di servirsi di un servizio VPN sono il miglioramento dell’esperienza di gioco che non è sottoposta al rischio di attacchi DDoS, e il potenziamento della velocità: mascherando le proprie attività online, gli Internet Service Provider non sono in grado di risalire all’uso della rete che si sta facendo e non rallentano le prestazioni.

Domande e risposte sulle VPN per Call of Duty

Quali sono i migliori paesi per VPN Call of Duty?

I migliori paesi per giocare a Call of Duty sotto una connessione VPN sono gli Stati Uniti, la Germania, il Regno Unito e la Corea del Sud.

Molto dipende dal server di gioco che scegliamo all’interno della lobby, ma nella maggior parte dei casi ci troveremo sempre bene con i server più vicini possibile alla nostra posizione o con i server degli Stati Uniti.

Si rischia il ban usando una VPN su Call of Duty?

Sulla carta è possibile imbattersi in un ban (temporaneo o permanente) sui server di gioco di Call of Duty solo se si utilizzano cheat o altri metodi per aumentare illegalmente le probabilità di vittoria.

Conviene quindi sempre utilizzare la VPN solo con un account di gioco legittimo, evitando di utilizzare questo strumento per accedere nuovamente al gioco dopo un ban meritato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti