In diretta dal WWDC - Il Keynote


In questa pagina abbiamo seguito in diretta il keynote di Steve Jobs al WWDC 2006, tenendovi aggiornati minuto per minuto sulle novità e sugli annunci, anche grazie a Marco, il nostro inviato speciale a San Francisco.

Se avete segnalazioni o commenti potete usare il nostro indirizzo di posta o lo strumento dei commenti.

Ecco la cronaca:

18:52 Musica di sottofondo in attesa che SJ salga sul palco

18:54 La sala conferenze è praticamente esaurita (zona VIP compresa)

18:55 Lo speaker dà il benvenuto e prega di spegnere i telefonini

19:02 Steve è sul palco, si comincia!

19:03 Demo degli spot "I'm a Mac/I'm a PC"

19:03 SJ introduce gli eventi e gli appuntamenti del WWDC

19:04 Come numero di partecipanti (oltre 4200) è il più grande WWDC di sempre

19:05 Update sui Retail Stores

19:06 Gennaio-Marzo: il miglior quarto fiscale di sempre per le vendite di Mac (1.3 milioni)

19:08 Grande successo di MacBook e MBPro

19:08 Addio al PowerMac, Schiller sale sul palco

19:09 Mac Pro!!!!!!!

19:10 Stesso case del PM, processori Xeon, tutti dualcore, clock fino a 3Ghz, 4Mb cache, 64bit, DUE PER OGNI MAC PRO (quindi quad core)

19:11 1,6-2,1 volte il G5 quad come prestazioni

19:12 Commenti entusiastici: "It's a great chip", "Amazing performance"

19:13 Archiviazione fino a 2 Tb, doppio drive ottico, 4 slot PCIx

19:14 I drive ottici sono montati su una guida, per essere sostituiti "snap-on" come gli HD

19:15 I prezzi: Xeon Dual 2,6Ghz, RAM 1Gb, 256Mb VRAM, $2499 (1000 euro in meno di un Dell con simili specifiche), tante le opzioni BTO. Praticamente dal modello base si posso ottenere tutte le configurazioni possibili, scegliendo processori, memoria (fino a 16Gb), HDDs, schede video....

19:18 Nuovi Xserve!!!!! (la transizione, durata 210 giorni, è conclusa)

19:20 per gli Xserve, esteticamente uguali, processori Xeon, alimentazione ridondante, fino a 5 Tb di storage. Interamente build to order, con altissima possibilità di configurabilità. Da $2999

19:22 Ora si parla di Mac OS X, 19 milioni di utenti attivi, già 6 release alle spalle

19:22 Il prodotto Apple di maggiore successo di sempre

19:25 Apple ringrazia i suoi sviluppatori per il supporto in questi 210 giorni di transizione ci sono oltre 3000 applicazioni UB)

19:26 Ma come se la cavano i concorrenti? (Si sbeffeggia un po' la gente di Redmond, la gente ride). E Vista? Alla Microsoft hanno acceso le fotocopiatrici, ma hanno copiato Tiger.... (Povero Bill n.d.r.)

19:30 Nuovo slogan su Microsoft: "If you can't innovate, impersonate...." (con tanto di foto di Elvis...)

19:31 Preview di Leopard!

19:32 Le maggiori novità riguardano: supporto nativo (a basso livello) per il 64 bit, le apps a 32 e 64bit lavorano fianco a fianco senza emulazione o traduzione del codice

19:33 Si parla di backup, solo il 27% degli utenti lo fa. Ecco a voi "Time Machine", soluzione integrata in Leopard per il backup. Backup automatico on the go, come si cambia un file, esso viene automaticamente backuppato (su HD o server)

19:36 Un metodo di backup totalmente nuovo, i file vengono salvati "dinamicamente" e si può recuperare lo stato di un file ad una certa ora di un certo giorno...

19:40 Time Machine si integra con tutto il resto del sistema e con le applicazioni, come iPhoto

19:44 Integrazione anche con Spotlight (SJ sta parlando profusamente di questo Time Machine n.d.r.)

19:45 BootCamp: 1/2 milione di download, la 1.0 sarà integrata in Leopard.

19:46 Leopard avrà Desktop Virtuali multipli, con un sistema denominato "Space". Si possono impostare desktop dedicati a gruppi specifici di applicazioni

19:49 Spotlight: possibilità di ricercare documenti su un network. Gli sviluppatori possono richiedere ad Apple di inserire in Spotlight i metadata dei file delle loro applicazioni (cool!)

19:51 Dopo CoreAudio e CoreImage, è l'ora di CoreAnimation, motore per il rendering integrato nel sistema. Incremento notevole delle prestazioni e dell'effetto grafico delle applicazioni, anche di 3e parti

19:55 Demo di CoreAnimation

19:56 Miglioramento delle funzionalità di "Accesso Universale" in Leopard. Demo di VoiceOver, le voci sintetiche sembrano quasi vere...

19:59 Mail.app interamente nuovo con nuove funzioni poi, note, impegni profondamente integrati nel sistema...

20:03 Demo di queste novità "minori"

20:07 Dashboard: più di 2500 widget disponibili. Ecco a voi Dashcode, dedicato agli sviluppatori, insostituibile aiuto per velocizzare il design, lo sviluppo e il debug dei widget. Comprende una nutrita libreria di templates (box di ricerca, ecc...)

20:10 Per gli sviluppatori: editor e debugger JavaScript. Per gli utenti: possibilità di trasformare qualsiasi parte di una pagina web in un widget con un semplice drag&drop, al codice ci pensa il sistema. Demo.

20:14 iChat: profondo miglioramento. Login multipli, icone animate, tab per le chat, possibilità di registrare le videochat. Integrazione della videoconferenza con il sistema, si possono inviare presentazioni di Keynote o slideshows di foto. demo. Si possono applicare alle videochat gli effetti di Photobooth,è possibile anche visualizzare contemporaneamente una presentazione Keynote e il video tradizionale. Tanti gli effetti possibili.

20:21 E' finita la presentazione delle 10 maggiori novità di Leopard, ma ce ne sono oltre 200 altre da scoprire...

20:24 Steve Jobs sta ricapitolando le novità presentate, ci si aspetta un One more thing...

20:25 Leopard sarà in commercio nella primavera 2007

20:25 Per gli sviluppatori una developer preview oggi

20:26 Il keynote è finito, non c'è stata, purtroppo, nessuna "One more thing..."

  • shares
  • Mail
144 commenti Aggiorna
Ordina: