Come Apple si protegge dalla fuga di informazioni: Inside Apple

Inside Apple è il libro di prossima uscita che rivelerà interessanti aneddoti e curiosità su come Steve Jobs e soci gestiscono i vari progetti interni e proteggono l’azienda dalla fuga di informazioni.


Inside Apple è il libro di prossima uscita che rivelerà interessanti aneddoti e curiosità su come Steve Jobs e soci gestiscono i vari progetti interni e proteggono l’azienda dalla fuga di informazioni.

Scritto da Adam Lashinsky, Senior Editor at Large di Fortune, entra nel dettaglio su come Apple adotti misure di sicurezza definite «estreme» per non lasciar trapelare nulla, nemmeno tra gli stessi colleghi di lavoro, riuscendo con efficacia a mantenere l’hype precedente al lancio di prodotti e servizi. Ricordiamo come l’attesa per iPhone 4 fu “rovinata” da indiscrezioni, fotografie e video con il prototipo funzionante, al punto che lo stesso Jobs ci scherzò su durante il keynote.

Apple ha assunto una rigidità senza eguali, al punto da organizzare riunioni a cui partecipano dipendenti che non possono neanche rivelare a cosa stiano lavorando. Si parla anche di aree strettamente riservate senza finestre che vengono allestite al posto di uffici a cui viene vietato l’accesso, a volte, anche agli stessi superiori di chi è coinvolto nel progetto.

Lo stesso Steve Jobs all’inizio delle riunioni avvisava chiaramente:

Tutto ciò che sarà divulgato in seguito a questo incontro causerà non solo il termine del rapporto lavorativo ma il perseguimento legale nella massima misura possibile da parte dei nostri legali.

C’è altro da aggiungere? Il libro sarà disponibile su Amazon e iBookstore dal 25 gennaio.

Via | Macnn
Photo | Flickr

Ti potrebbe interessare
Tripwolf lancia la sua applicazione per iPhone
iPhone

Tripwolf lancia la sua applicazione per iPhone

TripWolf è un servizio di social networking dedicato a chi viaggia. Le sue possibilità sono molto interessanti, dal momento che funziona come una vera e propria “guida turistica interattiva”, basata in grand parte sui consigli e le foto raccolte dalla community di utenti in giro per il mondo. Più di 500.000 destinazioni sono state raggiunte.Il

Le shortcut di iPhoto
Software Apple

Le shortcut di iPhoto

L’intuitività e l’agilità dell’interfaccia di iPhoto sembra essere aumentata nell’ultima versione, per non menzionare l’introduzione di una feature da sempre richiesta a gran voce come l’editing a schermo intero. Tuttavia, spesso risulta ancora poco pratico destreggiarsi tra opzioni e menu per accedere alle funzionalità meno comuni. Macsupport ha redatto una lista (che sembra essere completa)

Il nuovo spot Apple è un plagio?
iPod iTunes Store

Il nuovo spot Apple è un plagio?

Forse avrete visto il nuovo spot iPod + iTunes, quello con Eminem. Si tratta di un’evoluzione dell’ormai celebre campagna Shilouette, presentata all’evento speciale di qualche settimana fa. Molto bella, ma forse troppo somigliante ad un’altra campagna, quella degli scarponcini Lugz (qui, nella categoria Archive\Lugz).. Stessi colori, stessi ambienti urbani, stesse figure astratte ballerine, una shilouette