Apple pubblica un altro spot iPad 2: “If you asked”

A partire dallo scorso martedì, Apple ha pubblicato un nuovo post sullo stile e i toni del precedente, ma questa volta il titolo è “If you asked”, cioè “se lo chiedessimo.” L’idea di fondo è che iPad 2 fornisca la risposta al nostro fabbisogno di tecnologia e funzionalità, in una scala che va dal bambino

Parliamo di

A partire dallo scorso martedì, Apple ha pubblicato un nuovo post sullo stile e i toni del precedente, ma questa volta il titolo è “If you asked”, cioè “se lo chiedessimo.” L’idea di fondo è che iPad 2 fornisca la risposta al nostro fabbisogno di tecnologia e funzionalità, in una scala che va dal bambino piccolo al CEO di una multinazionale.

Con la solita voce suadente e malinconica, apprendiamo che l’iPad 2 è sostanzialmente il modo migliore per migliorare la vita di un’ampissima ed eterogenea fetta di utenza:

Se lo chiedessimo a un genitore, lo definirebbero probabilmente intuitivo. Lo chiedessimo ad un musicista, direbbe ispiratore. Per un dottore, è innovativo. Un CEO, invece, direbbe che è potente. Per un insegnante è il futuro; per un bambino, è magico. E se lo chiedeste a noi, diremmo che siamo solo all’inizio.

Il nuovo spot è disponibile tanto sul sito Apple che sul canale ufficiale su Youtube. Buona visione.

Ti potrebbe interessare
Uno sguardo a Versioni e Auto Save di Mac OS X Lion
iPhone

Uno sguardo a Versioni e Auto Save di Mac OS X Lion

Tra le nuove funzioni integrate nella prima beta di Mac OS X Lion, recentemente distribuita agli sviluppatori, troviamo due programmi dedicati alla salvaguardia dei dati: Versioni e Auto Save. Si tratta di due programmi che mirano a semplificare la vita degli utenti che lavorano su diversi documenti, il salvataggio dei file e il recupero delle

Apple invia alla FCC richieste per mouse e tastiera bluetooth
iPhone

Apple invia alla FCC richieste per mouse e tastiera bluetooth

[Courtesy of Engadget]I sospetti di aggiornamento relativi al Mighty Mouse ed altri dispositivi potrebbero essere virtualmente confermati attraverso una serie di documenti inviati alla FCC da Apple. Le richieste riguardano una tastiera ed un mouse bluetooth entrambi con numeri di modello diversi da quelli noti (A1296 e A1314) che a giudicare dalle immagini circolate in

Aperture2Twitter e iPhoto2Twitter, due plug-in per condividere immagini su Twitter
iPhone

Aperture2Twitter e iPhoto2Twitter, due plug-in per condividere immagini su Twitter

Dalle parti di Blue Crowbar hanno appena licenziato le nuove versioni dei loro apprezzati plug-in per Twitter: Aperture2Twitter e iPhoto2Twitter.Come suggeriscono i nomi stessi, i due funzionano a stretto contatto con due delle più usate applicazioni per la gestione delle proprie collezioni fotografiche su Mac, una orientata all’utilizzo professionale, l’altra più diretta al mondo dell’amatoriale:

Google G1 versus iPhone: chi vincerà?
iPhone 3G

Google G1 versus iPhone: chi vincerà?

Presentato nella giornata di ieri, il T-Mobile G1 si candida come il vero competitor di iPhone. Tante le somiglianze, alcune le differenze ma ciò che distingue principalmente i due smartphone è l’idea di “apertura” alla comunità del progetto Andorid, il sistema operativo Open Source su cui è basato il G1, e la presenza di Google

Un Apple Event in programma per il 9 settembre?
iPhone

Un Apple Event in programma per il 9 settembre?

Visti i rumors che si rincorrono in questo ultimo periodo, sembra solo una questione di tempo l’annuncio di un Apple Event, probabilmente al Campus di Cupertino, in cui Steve Jobs presenterà le ultime novità per la stagione autunnale della mela. Da più parti circola da qualche ora la data del 9 settembre, non a caso

È arrivato il giorno di iPhone
iPhone Tutorial

È arrivato il giorno di iPhone

È arrivato il giorno di iPhone di Carlo Filippo FollisOltre oceano è giunta l’ora: il 29 Giugno giorno del debutto di iPhone. Oggi è anche un giorno importante per il Progetto “Apple D-User” che debuttò proprio parlando di come Apple avrebbe potuto rendere iPhone uno dei telefoni più amati dall’utenza D-User. Gli articoli furono: L’iPhone

Niente iPhone prima del 2007?
iPhone

Niente iPhone prima del 2007?

Secondo Think Secret non vedremo il tanto rumeroggiato iPhone prima del 2007. Non perchè ad Apple non ci stiano lavorando ma perchè, secondo due fonti interne distinte, il team avrebbe incontrato problemi tecnici tanto pesanti da rimandare a tempo indeterminato il progetto. Il desiderio della Mela sarebbe quello di costruire iPhone a partire da zero,