Reuters: l’iPhone 5 arriva a settembre

A quanto pare, dopo una smentita a riguardo e un successivo contrordine, ora sembra che l’iPhone 5 sarà presentato a giugno, commercializzato a settembre e sarà infine caratterizzato da un design piuttosto simile ai modelli attuali. Niente più di questo, tuttavia, è dato sapere.A dare la notizia è addirittura Reuters, che scrive:I fornitori di Apple

Parliamo di


A quanto pare, dopo una smentita a riguardo e un successivo contrordine, ora sembra che l’iPhone 5 sarà presentato a giugno, commercializzato a settembre e sarà infine caratterizzato da un design piuttosto simile ai modelli attuali. Niente più di questo, tuttavia, è dato sapere.

A dare la notizia è addirittura Reuters, che scrive:

I fornitori di Apple Inc. inizieranno la produzione dell’iPhone di prossima generazione nel luglio di quest’anno, e il prodotto finito inizierà ad essere distribuito a settembre, tre persone familiari coi fatti avrebbero affermato mercoledì scorso. Il nuovo smartphone avrà un processore più veloce ma somiglierà grossomodo all’attuale iPhone 4, uno di loro avrebbe detto. Hanno rifiutato di essere identificati poiché i piani non erano ancora pubblici.

La ragione dello slittamento rispetto al precedente schema giugno/luglio non è nota, ma qualcuno azzarda che possa dipendere dalla volontà di Apple di rendere l’iPhone un prodotto Back to School, va’a sapere. L’indiscrezione non si addentra in ulteriori dettagli, ma è altamente probabile che il nuovo iPhone farà sfoggio di un processore dual core A5 come su iPad 2, schermi di maggiori dimensioni, 64 GB di storage, fotocamera da 8 Megapixel ed una scocca posteriore metallica. L’appuntamento, in ogni caso, è per il WWDC 2011, quando tra le altre altre cose saranno pure svelate le novità di iOS 5.

Ti potrebbe interessare
Anche a Singapore si va a scuola con iPad
iPad

Anche a Singapore si va a scuola con iPad

Mentre altrove i fondi per scuola pubblica e ricerca -preziosa linfa vitale e presupposto di qualunque ripresa economica- vengono falcidiati a colpi di machete, nella ricca Singapore quattro licei si sono uniti in un progetto ambizioso: sostituire l’intero parco libri con un iPad. Spesa totale dell’esperimento, 00.000.Al momento, sono stati forniti 140 tablet ad altrettanti

Carrier sempre più invadenti nei dispositivi Apple?
iPod touch

Carrier sempre più invadenti nei dispositivi Apple?

Stando al contenuto del documento depositato all’ufficio brevetti americano non molto tempo fa, sembrerebbe che Apple abbia intenzione di concedere ancora più diritti ai carrier partner.Questa volta si parla di software (più precisamente codice). Con il sistema brevettato, niente più di un semplice flow chart, i carrier potranno avere il controllo sui software che l’utente

Surriscaldamento dell’iPhone: questa l’immagine che lo notifica
iPhone 3G

Surriscaldamento dell’iPhone: questa l’immagine che lo notifica

Quando ti ritrovi a bordo di una piscina a Scottsdale (Arizona) e la temperatura è così alta che l’autocombustione diventa un problema anche per i mammiferi, il funzionamento dell’iPhone potrebbe risentirne sensibilmente.Così è successo a Jeff che, in una giornata con 40° C di temperatura, ha visualizzato l’immagine di allerta e il messaggio di surriscaldamento

Photoboard: giocare con le foto su iPhone
iPhone 3G iPod touch

Photoboard: giocare con le foto su iPhone

Photoboard è un software sviluppato da Zest Prod per iPhone ed iPod Touch che consente di simulare un piano sul quale spargere fotografie. Per certi versi ricorda una delle applicazioni dimostrative di Microsoft Surface.Il software è stato realizzato in maniera tale da esaltare l’esperienza d’uso dell’utente attraverso l’esclusivo utilizzo delle gesture. In questo modo diventa

Apple brevetta il mouse senza tasti (e la tastiera con clickwheel)
iPhone

Apple brevetta il mouse senza tasti (e la tastiera con clickwheel)

Un mouse che riconosce le nostre intenzioni in base a come lo afferriamo, ed una tastiera con click wheel incorporata. Sono questi i due nuovi brevetti Apple che hanno fatto il giro dei blog dedicati in questi giorni. Come tutti i brevetti, non è necessario interpretarli come prodotti futuri, anzi. C’è da dire, però, che

I risultati fiscali di Apple
iPhone

I risultati fiscali di Apple

Questa sera, in diretta webcast su Quicktime, Apple presenterà i risultati fiscali dell’ultimo quarto. Negli ultimi giorni si sono rincorse varie voci sulle vendite raggiunti da Apple, alcune decisamente contrastanti tra loro. Non resta che seguire l’esposizione in diretta per scoprirlo.