G-Map: le mappe off-line su iPhone?

G-Map è un'applicazione di mappe per iPhone 3G col supporto al GPS e sviluppata da XROAD che, a differenza del sistema fornito di serie sul telefono, avrà il pregio di funzionare anche senza una connessione a Internet. Ci saranno il 3D, i POI e le strade consigliate, sempre che per Apple non sia una ripetizione di funzionalità.

Sulla pagina dedicata a G-Map viene chiaramente indicato che il programma è totalmente autonomo e, grazie al bagaglio di mappe di cui è nativamente dotato, non ha bisogno di una connessione per funzionare al meglio.

Tra le feature del programma, da sottolineare una notevole vista 3D per gli svincoli più importanti, le indicazioni dei Point of Interest (ristorante, hotel, divertimento) e la possibilità di memorizzare nuovi luoghi preferiti. La funzionalità di Route Preview promette di ricercare il percorso migliore per raggiungere le nostre destinazioni e le informazioni possono essere ricercate partendo da numeri di telefono o coordinate di longitudine e latitudine. Il tutto, col pregio di funzionare ovunque, anche per mare e in montagna.

E ora, le note dolenti. L'applicazione non è ancora presente su App Store ed è difficile prevedere se e quando lo sarà, né è possibile conoscerne il prezzo; ogni qual volta uno sviluppatore proponeva un'applicazione che competeva in qualche modo con le soluzioni integrate di Apple, il risultato era sempre una sonora bocciatura. E' stato così per MailWrangler e per Podcaster, così è difficile prevedere gli esiti di questa nuova vicenda.

Al momento dell'uscita (e se ce ne sarà una), comunque, G-Map supporterà poche aree, tutte localizzate in USA, richiederà un minimo di 700 Mb di spazio libero e, sebbene compatibile anche con iPod touch, funzionerà al meglio solo in accoppiata col GPS integrato in iPhone 3G.

[Via iPodnn]

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: