Windows e Mac Os: siamo alla sfida definitiva?

Windows Apple

Ovviamente una notizia tanto delicata quanto quella di Boot Camp sta scatenando caos, opinioni contrastanti e reazioni diverse tra gli Apple fan. La mia personalissima opinione? Chi vede la morte della filosofia Apple, o addirittura l'inizio della fine per Mac Os, è decisamente miope...


...questo potrebbe essere il classico gesto inaspettato in stile Apple, la rivoluzione tenuta ben nascosta (più o meno, siamo pur sempre nell'era dei blog...) che destabilizza il mercato. Fino a ieri i Macintosh erano ancora visti con timore, perché non compatibili. Lo sappiamo noi che non era vero, ma non è questo quello che vi siete sempre sentiti dire?

Da oggi chiunque non può assolutamente avere paura. Una volta ti chiedevano: "ma Word?" e rispondevi "abbiamo anche Microsoft Word". Non bastava. Ora Apple può dire: "Ma guarda che noi facciamo anche Windows". Non è poco.

Invece per chi ha paura che mettere sulla stessa macchina due sistemi operativi non faccia "godere" al meglio della superiorità di Os X... beh, allora forse pecca di fiducia nei confronti di Os X, perché quale confronto più comodo e diretto possiamo desiderare?

Non avere Windows sui Mac non è poi solo un fattore psicologico. Quanti professionisti sono in difficoltà al lavoro perché non possono usare Windows? Io stesso, al giornale in cui lavoro, uso un editor che senza Internet Explorer fa le bizze, ed oggi faccio i salti di gioia perché per me scrivere ed impaginare sarà più facile. Potrò vendere il mio Hp e prendermi un MacBook perché, attualmente, è l'ultimo portatile in grado di far girare contemporaneamente il sistema operativo più premiato e quello più diffuso.

Altra constatazione. Tutti apprezzano la buona sinergia tra prodotti software e hardware di Apple. Windows non gode dello stesso vantaggio. Ma un utente Windows perché non dovrebbe avere il diritto di usare il suo software, che se gli piace gli piace, su un hardware che considera di qualità?

Temete che la superiorità degli introiti da "Macintosh" possa superare troppo, e sminuire, quella degli introiti da "Mac Os"? Ma avete una vaga idea di quante copie abbia venduto Tiger? In assoluto è stato uno dei sistemi operativi Apple più venduti, e nella maggior parte dei casi è stato comprato da chi un Macintosh l'aveva già. Cosa penserà la gente quando vedrà un simil-Tiger marchiato Windows Vista fianco a fianco con un Leopard? Se Apple ha scelto questa strada, forse, ha molta fiducia nella superiorità del suo sistema operativo. Noi quali motivi abbiamo per pensarla diversamente?

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: