QR code per la pagina originale

WhatsApp, verificare fakenews e bufale su iPhone

In WhatsApp c'è un modo per verificare se gli articoli e le notizie che vi rigirano sono veritiere o le solite Fake News. Ecco come si fa su iPhone.

,

Nel tentativo di mettere un freno alla quantità immane di assurdità, scempiaggini e boiate varie che circolano sui nostri telefonini, WhatsApp ha di recente introdotto una funzionalità che permette di verificare a colpo d’occhio se i messaggi che ci arrivano sono veritieri oppure le solite fake news. Ecco come si fa a controllare un messaggio su iPhone.

Leggi anche:

Sono diversi gli stratagemmi messi in atto da WhatsApp per arginare la diffusione delle bufale. Il primo, già esistente da qualche mese, consiste nel limitare il numero di volte che è possibile condividere un medesimo messaggio (massimo 5). Inoltre, si legge nelle FAQ ufficiale dell’app, “per mantenere la natura privata e personale delle conversazioni su WhatsApp, questi messaggi possono essere inoltrati a una sola chat per volta. […] Questo contribuisce a rallentare la diffusione di messaggi di dubbia provenienza, informazioni virali e notizie false.”

E ora, quando ricevete una potenziale bufala (e su WhatsApp, nel 95% dei casi lo sono), c’è una nuova funzionalità, vale a dire una piccola icona a forma di lente di ingrandimento. Basta premerla e fare clic su “Cerca sul Web” per avviare una ricerca su Google, e verificare in un istante la bontà delle informazioni ricevute.

Purtroppo non esiste una tecnologia che sia in grado di discernere automaticamente tra notizie vere e farlocche, ed ecco perché è importante abituarsi a usare il Web per il fact checking; questo è proprio lo scopo della novità.

La feature è presente in WhatsApp solo nei seguenti paesi:

  • Italia
  • Irlanda
  • Brasile
  • Messico
  • Spagna
  • UK
  • USA