QR code per la pagina originale

iOS 14: come cambiano le chiamate

Con iOS 14, Siri, le chiamate audio e FaceTime smettono finalmente di occupare tutto lo schermo. E le telefonate saranno semplici notifiche come tutte le altre.

,

Tra le sue tantissime piccole e grandi novità, iOS 14 ne ha una che riguarda l’interfaccia grafica. Con l’update, Siri e chiamate smetteranno finalmente di prendersi tutto lo schermo ogni volta che si attivano.

iOS 14, quali saranno i dispositivi compatibili


Ecco come cambia Siri in iOS 14. In luogo della vecchia interfaccia, ora compare un piccolo globo pulsante in basso sul display.

Con la prossima versione del sistema operativo mobile di Apple, l’interfaccia si fa più minimalista, non invasiva e fastidiosa. Fino ad oggi, ogni volta che arrivava una chiamata o si attivava l’assistente virtuale, eravamo abituati allo schermo completamente dominato dalla funzionalità. Con iOS 14, invece, chiamate e Siri avranno pari dignità rispetto alle altre notifiche.

iOS 14: Chiamate Voce

Quando arriva una chiamata, iOS 14 mostra semplicemente un banner in cima al display, col pulsante per accettare o rifiutare; ma se lo si desira, si potrà semplicemente ignorare la notifica e continuare a usare il telefono. Potete perfino depennare la notifica scorrendo il dito: in questo caso, l’iconcina delle telefonata comparirà in alto a sinistra (e se la toccate, si torna alla telefonata).

Ovviamente, ciò vale se l’iPhone è sbloccato; nella schermata di blocco, invece, compare il solito slider per la risposta.

iOS 14: Chiamate FaceTime

Stessa dinamica anche per le videochiamate FaceTime. Se il telefono è sbloccato, compaiono come un banner in cima al display; a telefono bloccato, invece, prendono tutto lo schermo e attivano la fotocamera alla vecchia maniera.

Basta sfiorare la notifica per espandere l’interfaccia di chiamata a tutto lo schermo; se invece la si cancella con un tratteggio del dito, l’iconcina di FaceTime comparirà nell’angolo in alto a sinistra del display.

iOS 14: Chiamate VoIP

Per quanto concerne tutte le chiamate VoIP che passano attraverso i servizi di Facebook Messenger, WhatsApp, Skype e così via, la dinamica sarà la stessa di chiamate e Siri, ma prima però gli sviluppatori dovranno aggiornare la propria app per avvalersi delle nuove API.

Leggi anche:
iOS 14: inviare audio messaggi con Siri
Ninja, Dodo, gesti italiani: i nuovi Emoji in arrivo su iPhone
iOS 14: 5 novità che rivoluzioneranno i vostri scatti fotografici
iOS 14, controllare il volume AirPods in tempo reale
iOS 14, attivare la funzione PiP per i video su iPhone
iOS 14, disponibile la prima beta pubblica: ecco come scaricarla


Acquista su Amazon: