Display innovativi ad alta risoluzione per il 2014 di Apple

Da sempre, Apple ha seguito la politica di costruire dispositivi con schermi sempre più curati e con risoluzioni sempre maggiori. Uno studio sulle forniture delle catene di montaggio rivela che il 2014 riserva delle novità per Apple, con grossi miglioramenti nei display dei suoi prodotti.

Schermi ad alta risoluzione per Apple

La politica di fornire ai suoi dispositivi degli schermi con una risoluzione sempre maggiore è una delle caratteristica di Apple, lasciata un po' in ombra solo di recente, grazie alla rapida diffusione dei display OLED e LCD. Le aziende concorrenti hanno infatti lanciato dispositivi HD e schermi sempre più grandi; basti pensare agli enormi progressi registrati da LG Display negli ultimi anni, con pannelli sempre più sottili e dalla risoluzione sempre più alta. La mancata adozione della tecnologia Full HD, usata in un numero sempre maggiore di smartphone, è un indice di quanto Apple stia restando indietro in questo campo nel quale era leader solo pochi anni fa.

Sembra però che Apple prenderà di nuovo in mano la leadership del mercato dei dispositivi portatili con schermo ad alta risoluzione. Se il lancio dei recenti iPhone 5s e 5c non ha fatto che dimostrare la lentezza con la quale Apple stia adottando le ultime novità nel campo della tecnologia dei display, l'anno 2014 riserverà non poche sorprese, ci dice un'analisi portata avanti da NPD DisplaySearch.

Basandosi sui dati delle catene di montaggio, NPD DisplaySearch ha potuto prevedere che Apple migliorerà lo schermo di quasi tutti i suoi dispositivi il prossimo anno, innovando sulla tecnologia e non seguendo semplicemente il mercato come ha fatto nel 2013. Infatti, cambiare le dimensioni e la risoluzione dello schermo non è un'operazione semplice, visto che per mantenere le prestazioni del dispositivo, va aggiornata anche la GPU e il sistema operativo. Parliamo quindi di avanzamenti congiunti sia nel campo del software che dell'hardware, per produrre dispositivi scattanti con un'alta risoluzione.

L'inizio di questa ripresa lo segneranno i prossimi iPad 5 e iPad mini 2 con schermo Retina, che dovrebbero essere presentati al pubblico il 22 ottobre prossimo. Seguirà nel corso del 2014 il grande iPad 6, che potrebbe avere uno schermo da 12.9'' e risoluzione 2732×2048.

Il secondo trimestre del 2014 vedrà probabilmente arrivare l'iPhone 6, con il suo schermo da 4.7'' da 1280×720 che potrebbe addirittura essere curvo, oppure con un display ancora più grande: 5.7 pollici e risoluzione da 1920×1080, ossia con cambiamenti sia in dimensioni che in risoluzione rispetto ai suoi predecessori.

NPD DisplaySearch ha raccolto dati anche su un nuovo MacBook Air ad alta risoluzione, con schermo 12 pollici da 2304×1440 e un consumo molto limitato. La parte da leone dovrebbero averla la smart TV Apple, che potrebbe già essere in lavorazione presso Foxconn e Corning, e l'iWatch. La iTV potrebbe avere uno schermo LCD di 55'' o 65'' da 120Hz e risoluzione 4K, mentre ci aspettiamo che l'iWatch abbia uno schermo flessibile AMOLED sui 1,5 pollici e risoluzione 320x320. Sia iTV che iWatch potrebbero uscire a fine 2014, per chiudere in bellezza un anno 2014 ricco di novità tecnologiche per Apple.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: