Skype per iOS, account Microsoft e Emoticon animati

skype-ios-microsoft-integrazione-messenger

In queste ore Skype ha aggiornato i propri client iOS con alcune interessanti novità, tra cui un miglior supporto ai display Retina e l'integrazione definitiva con gli account dei servizi Microsoft.

Oramai è ufficiale già da qualche giorno. Con un annuncio dato sullo Skype blog lo scorso 6 novembre, Microsoft aveva promesso ai suoi utenti la dismissione dei client Messenger e l'integrazione tra i servizi delle sue varie piattaforme (Messenger, Hotmail e Outlook.com), cui Skype avrebbe fatto da collante. A Redmond lo spiegano così:

"Il nostro scopo resta quello di fornire la migliore esperienza di comunicazione per tutti, ovunque. Manderemo in pensione Messenger in tutti i paesi del mondo durante il primo trimestre del 2013 (ad eccezione della Cina)."

E in effetti, con la versione 6.0 del client per computer è possibile già ora effettuare il login con le altre credenziali Microsoft, e una volta che ciò avviene tutti i contatti vengono importati automaticamente. Il passo successivo, dunque, era fare altrettanto anche sui gingilli con mela, e il momento è formalmente giunto. Ecco le novità di Skype 4.2 per iPhone ed iPad:


  • Comunica con i contatti Messenger, Hotmail e Outlook.com. Accedi e unisci il tuo account Microsoft.

  • Tocca, senza rilasciare, i messaggi istantanei per modificarli.

  • Scegli un'emoticon mentre digiti un messaggio istantaneo.

  • Emoticon animate per i dispositivi con il display Retina.

  • Modifica i numeri salvati direttamente dal tastierino numerico.

  • Nuovo utente Skype? Crea un nuovo account direttamente dall'app.

  • Bug-fix.

Come noto, l'app è gratuita ma parzialmente ad-supported; in tempi recenti, infatti, è stata introdotta la pubblicità per gli account che non possiedono alcun credito. Trovate Skype per iPhone a questa pagina dell'App Store; a quest'altra invece c'è la variante per iPad.

  • shares
  • Mail