iCloud: Apple modifica gli abbonamenti, prezzi più convienienti

Apple ha aggiornato il listino degli abbonamento iCloud: ora costano meno e offrono di più. Ma ci sono novità anche su iCloud.com.


In seguito all’evento dedicato ad iPhone 6 & iPhone 6 Plus, ad Apple Watch e ad Apple Pay, la mela ha praticato una sforbiciata ai prezzi degli abbonamenti ad iCloud. E già che c’era, ha lanciato qualche novità sul sito online.

Evento Apple Watch & iPhone 6, video disponibili in streaming e su iTunes. Ecco tutti i link per rivedere la diretta.

Per restare competitiva rispetto alle offerte degli altri fornitori di servizi On the Cloud, Cupertino ha dovuto rendere un po’ più abbordabili i piani di archiviazione di iCloud. Il nuovo schema di prezzi è così costituito:

  • 5GB Gratis
  • 20GB 0,99€ al mese
  • 200 GB 3,99€ al mese
  • 500 GB 9,99€ al mese
  • TB 19,99€ al mese

Tutto spazio che servirà come il pane, soprattutto se avete intenzione di utilizzare massicciamente iCloud Drive, la nuova feature di storage Cloud della mela che permette di accedere (in lettura e scrittura) a qualunque tipo di documento da iOS, Mac e PC. In teoria, iCloud Drive verrà lanciata con le versioni pubbliche di iOS 8 e OS X Yosemite, ma sul sito di iCloud Beta è già disponibile per chi volesse dargli un’occhiata. La nuova Web App consente di visualizzare i documenti caricati online e di gestire le opzioni relative alla condivisione In Famiglia. Abbiamo raccolto qualche screenshot per darvi un’idea più precisa delle novità. Buona visione.

iCloud Drive & Nuovi Prezzi

Guarda la galleria: iCloud Drive & Nuovi Prezzi
Ti potrebbe interessare
ABC: ecco i video podcast per iTunes
iTunes Store

ABC: ecco i video podcast per iTunes

ABC (casa di produzioni televisive di proprietà Disney) offre già su iTunes alcuni contenuti a pagamento, come le serie Desperate Housewives e Lost. Ora, per la gioia del vostro iPod video, fornisce anche alcuni video podcast gratuiti tratti da ABC7. Per ora sono disponibili le interviste su strada di What’s Bugging on You, i dibattiti