Blu-ray si scontra con iTunes Store?

Dopo la vittoria schiacciante sul moribondo HD-DVD, all'orizzonte forse si profila un nuovo nemico per Blu-Ray: iTunes Store.

Appena finita la guerra tra i due formati di dischi ad alta definizione, Toshiba annuncia ufficialmente di aver cessato la produzione lettori basati sul formato HD-DVD, ed il futuro per l'utente diventa un po' meno incerto. Ma secondo Gartner ed iSuppli già si prepara il prossimo salto tecnologico e la vittoria di Blu-Ray potrebbe avere vita molto breve, se la gente dovesse cominciare a preferire il download dei contenuti ad alta definizione direttamente da Internet.

iTunes ed Amazon sono già una realtà ben collaudata e guadagnano sempre più slancio, tanto che forse ci si potrebbe cominciare a chiedere se nell'epoca di Internet e del video on demand ha ancora un senso lottare per un formato fisico piuttosto che un altro. iSuppli afferma senza mezzi termini:

La distribuzione di supporti fisici potrebbe presto diventare un ricordo

Ed è evidente che a Cupertino devono essere pienamente d'accordo con questa visione, visto che a tutt'oggi non esistono ancora Mac dotati di drive di nuova generazione (questo nonostante Apple ufficialmente parteggiasse per il neo-vincitore Blu-Ray) e visti gli sforzi profusi verso iTunes Store, iPod e la stessa Apple TV, che nella sua seconda incarnazione non integra nessun tipo di lettore ottico.

Alla fin fine, è una scommessa che Apple potrebbe vincere o perdere. E almeno questa volta, a vincere di sicuro c'è il consumatore.

[Via MacWorld]

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: