iPhone 8: vendite stabili, ma ancora problemi di produzione per iPhone X

iphone8sizesdesign-800x695.jpg

Secondo gli analisti, la percezione che si ha è sbagliata: si venderebbero molti più iPhone 8 di quanti non oseremmo pensare. Il problema resta il ritmo di produzione di iPhone X, che non basterà.

L'assenza di code, l'accoglienza freddina del pubblico e le scorte abbondanti avevano convinto molti, noi compresi, che le vendite iniziali di iPhone 8 fossero state un mezzo fiasco. Uno scenario che si contrapponeva alle parole di Tim Cook, piuttosto soddisfatto dell'andamento, e con l'ultima nota diramata da Ming-Chi Kuo di KGI Securities.

A dire dell'analista, infatti, le aspettative di basse vendite sono "esagerate" e il mercato è stato "eccessivamente negativo." Anzi, le vendite sono piuttosto stabili e nient'affatto scarse: a regime, è lecito aspettarsi una domanda divisa a 50 e 50 tra iPhone 8 e iPhone X. Considerate però che quando scriviamo iPhone 8, intendiamo anche la sua variante Plus:


A una prima occhiata, potrebbe sembrare che il tasso di adozione della prima settimana di iPhone 8/8 Plus possa sembrare scarsa (circa la metà di quanto visto con iPhone 6s/6s Plus e 7s/7s Plus). Tuttavia, ciò è dovuto al fatto che iPhone X non è incluso nel novero, e non perché le vendite di iPhone 8/8 Plus siano andate male.

Parole che trovano eco nell'ultimo comunicato stampa di Localytics, secondo cui il dispositivo più in voga tra gli 8 e 8 Plus è il modello da 5,5 pollici; guarda caso quello che si differenzia maggiormente da iPhone X. Insomma, finora abbiamo ascoltato solo metà della storia: il resto dopo lo scopriremo dopo le 09:01 del 27 ottobre.

Nel mentre, rivela il Nikkei Asian Review, ci sono ulteriori rallentamenti per iPhone X; a fine anno, si stima, Foxconn riuscirà a sfornare a malapena 40 milioni di unità, contro i 45 milioni inizialmente previsti. E la colpa è del sensore 3D che arriva col contagocce dai produttori partner. Come a dire, iPhone X sarà rarissimo, e richiederà parecchio tempo prima di esservi consegnato.

  • shares
  • Mail