iOS 10, Notifiche Avanzate e nuova Lock Screen anche sui vecchi iPhone

Diamo una sguardo più approfondito alla nuova Lock Screen interattiva di iOS 10; so scopre così che le Le Notifiche Avanzate saranno disponibili anche sui dispositivi sprovvisti di 3D Touch.

Lock Screen

La Lock Screen cambia completamente: ora ha nuovi Widget, un Centro di Controllo più potente e interattivo, Notifiche Avanzate (Rich Notifications), Fotocamera più a portata di mano e soprattutto, dice addio allo Scorri per Sbloccare.

Slide to Unlock viene sostituito dalla pressione del pulsante Home con riconoscimento del Touch ID; se si scorre verso sinistra, infatti, si accede alla Fotocamera, mentre verso destra trovate i Widget. E in più, su iPhone 6s, 6s Plus ed SE ora c'è il Raise to Wake: basta sollevare il dispositivo perché il display si illumini da sé.

Inoltre, ora i comandi 3D Touch funzionano sulle icone del Centro di Controllo, e si usano per regolare l'intensità della Torcia, la durata del Timer o interagire direttamente con le Notifiche senza aprire le app relative.

Notifiche Avanzate per Tutti

ios-10-rich-notifications-800x783.jpg

Nonostante la dimostrazione al WWDC 2016 sia stata fatta su un iPhone 6s, Apple conferma che le prossime Beta di iOS 10 permetteranno l'uso delle Notifiche Avanzate anche sui dispositivi più vecchi. Con qualche differenza:

Il supporto alle notifiche avanzate è ottimizzato per il 3D Touch, e in iOS 10 Beta 1 la feature è disponibile solo su iPhone 6s e iPhone 6s Plus. Le Beta future forniranno accesso a questa funzionalità per gli utenti dei vecchi modelli di iPhone senza supporto al 3D Touch.

  • shares
  • Mail