Windows RT ovvero Windows 8 su ARM per sfidare iPad


Microsoft ha annunciato ufficialmente in un post le tre versioni di Windows 8 che verranno rilasciate in autunno.

Windows 8 è il nome ufficiale della prossima generazione di Windows dedicata ai PC basati sull'architettura x86 sia a 32, sia a 64 bit, mentre Windows 8 Pro è il nome della versione dedicata ai professionisti ed al mondo business, con la possibilità di fungere anche da Windows Media Center per mezzo di un'apposita estensione.

A fianco di queste due tradizionali versioni per PC, Microsoft ha ufficializzato anche la prima versione di Windows destinata ad equipaggiare dispositivi con schermi di medie dimensioni basati sull'architettura ARM, nota anche come WOA (Windows On ARM).

Windows RT, questo il nome di questa nuova versione di Windows, sarà disponibile solo come sistema preinstallato su PC e tablet dotati di processore ARM, con l'obiettivo dichiarato di abbattere i consumi e realizzare dispositivi più sottili e leggeri rispetto a quelli realizzati con architettura x86. Le tradizionali applicazioni Windows tuttavia non potranno girare su Windows RT che invece si affiderà ad apposite app ottimizzate per l'utilizzo tramite touchscreen, sfruttando le più recenti tecnologie cloud di Redmond.

Riuscirà Microsoft a scalfire con Windows RT il predominio di Apple nei tablet o rimarrà ai margini del mercato, come sta avvenendo con Windows Phone 7, che non riesce proprio ad insidiare iOS e Android?

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: