I 5 epic win su Kickstarter per il mondo Apple

Ecco come il crowdfunding di Kickstarter ha arricchito il mondo Apple negli ultimi anni.

a:2:{s:5:"pages";a:5:{i:1;s:0:"";i:2;s:8:"Lunecase";i:3;s:14:"Elevation Dock";i:4;s:4:"Ring";i:5;s:6:"Brydge";}s:7:"content";a:5:{i:1;s:889:" pebble-steel

Nonostante ad Apple piaccia storicamente controllare tutto ciò che viene realizzato per le sue piattaforme, al successo di Kickstarter anche l'azienda di Cupertino non ha saputo dire di no. Dal sito di crowdfunding sono infatti arrivati numerosi progetti dedicati alle piattaforme desktop e mobile di Apple, anticipando in alcuni casi anche i tempi.

È sicuramente il caso del primo dei cinque progetti che vogliamo ricordare oggi, lo smartwatch Pebble. Mentre adesso si continua a parlare di iWatch nelle voci di corridoio riguardanti la società di Tim Cook, il 19 maggio 2012 i creatori di questo dispositivo incassavano la bellezza di 10.266.845 dollari, a fronte dei 100.000 richiesti: un epic win coi fiocchi!

";i:2;s:919:"

Lunecase


lunecase

Una speciale cover per iPhone, in grado di comportarsi in modo intelligente. È il succo di Lunecase, progetto che su Kickstarter ha raccolto oltre 150.000 dollari, pari al triplo di quanto richiesto dai suoi creatori.

Nel disegno degli inventori di Lunecase, la cover sarà in grado di catturare l'energia elettromagnetica emessa dallo smartphone, al fine di mostrare notifiche sul proprio dorso: il tutto senza necessità di ricarica o di collegarsi al telefono attraverso cavo Lightning.

Compatibilità con iPhone 5, iPhone 5S e iPhone 5C.

Leggi: Lunecase: la cover intelligente per iPhone è su Kickstarter

";i:3;s:787:"

Elevation Dock


elevation-dock

Chi avrebbe mai pensato che una docking station per iPhone potesse raccogliere la bellezza di quasi 1,5 milioni di dollari, dopo averne richiesti appena 75.000? È questo il caso di Elevation Dock, accessorio di ricarica per lo smartphone Apple che permette a chi lo possiede di non preoccuparsi della presenza di eventuali case ingombranti, rendendo anche l'applicazione e la rimozione di iPhone un gioco da ragazzi grazie al bassissimo attrito.

Un'idea tanto semplice quanto geniale: viste le cifre in ballo e il successo, anche indovinatissima per i creatori di Elevation Dock, campagna chiusa l'11 febbraio 2012.

";i:4;s:737:"

Ring


ring

L'idea di wearable computing all'ennesima potenza: non uno smartwatch in questo caso, ma uno smartring, vale a dire un anello in grado d'interagire coi nostri dispositivi. Dopo aver richiesto 250.000 dollari, il progetto Ring su Kickstarter ne ha raccolti il 4 aprile scorso oltre 880.000, attirando naturalmente a sé tutte le attenzioni delle numerose persone interessate a questo tipo di tecnologia.

Grazie a questo anello, sarà possibile nelle intenzioni dei suoi inventori anche inviare messaggi di testo, controllare apparecchi casalinghi e perfino pagare le bollette!

";i:5;s:749:"

Brydge


ipad-brydge

Trasformare un iPad in un vero e proprio portatile. È questo l'obiettivo di Brydge e della sua campagna lanciata nel 2012, chiedendo 90.000 dollari per poi raccoglierne quasi 800.000. Non solo uno stand per il tablet di Apple, ma anche l'integrazione con una tastiera in alluminio anodizzato, con tanto di speaker built-int per avere tutti quanti gli elementi di un comune netbook, insieme alla portabilità e alla qualità di iPad.

Il progetto ha poi dato vita a un sito ufficiale, dove è possibile acquistare il proprio modello di Brydge.";}}

  • shares
  • Mail