Nokia vs Apple: Cupertino vince la prima battaglia


Ricordate la querelle legale a colpi di violazione di brevetti iniziata a fine 2009 da Nokia contro Apple? Nei giorni scorsi è arrivata la prima decisione dei giudici che dà ragione alla società di Cupertino.

Un po' di storia: a ottobre 2009 Nokia cita Apple all'ITC (International Trade Commission) denunciando la violazione di una serie di brevetti su tecnologie 2G, 3G e Wi-Fi su iPhone. Nel dicembre 2009 Nokia rincara la dose dichiarando che la violazione dei brevetti riguarda tutti i prodotti Apple, Mac e iPod compresi. Nei mesi successivi Apple fa la sua contromossa denunciando a sua volta Nokia per la violazione di 13 suoi brevetti.

Qualche giorno fa si è conclusa la prima battaglia di questa guerra destinata a durare anni. Il giudice è arrivato alla conclusione che Apple non viola i brevetti Nokia su iPhone, iPod, iMac, Mac Mini, Mac Pro, MacBook, MacBook Pro e MacBook Air come sostiene la società finlandese. La commissione dovrà convalidare o rigettare il verdetto del giudice il prossimo 1 agosto.

In ogni caso ricorsi e nuove cause sono attesi nei prossimi mesi mentre Apple rimane impegnata anche nella battaglia legale con Kodak con ancora una violazione di brevetti al centro della vicenda. Almeno i nuovi avvocati di Cupertino non resteranno con le mani in mano.

[via Gizmodo]

  • shares
  • Mail