Mac mini: il migliore in efficienza energetica

Mac Mini

Il piccolo Apple Mac mini ha preso il comando della classifica dei computer con la più alta efficienza energetica, secondo i dati forniti da Sust-it. Lo studio ha coinvolto oltre 100 sistemi differenti, ed ha visto il piccolo computer Apple con processore Intel Core 2 Duo 2,0Ghz occupare le prime due posizioni con entrambi i modelli: con disco da 120Gb e 320Gb. Come avrete già capito, non si tratta degli ultimi modelli (non sono stati ancora testati), bensì dei precedenti.

E' stato calcolato, per il Mac mini, un consumo di 49,4kWh per anno. Le versioni con processore da 2,26GHz registrano consumi leggermente più elevati mantenendo salda la terza e la quarta posizione. A seguire vi sono Asus Eee Box e Fujitsu Futro S550 che integrano tuttavia processori meno potenti: rispettivamente da 1,6Ghz ed 1,0Ghz.

E' doveroso sottolineare che i Mac Pro dominano la coda della classifica desktop. La configurazione con due processori da 2,66GHz Intel Quad Core Xeon ha un consumo stimato in 770,8kWh di energia elettrica all'anno. Sul fronte notebook, invece, a dominare è HP Pavilion DM3 seguito immediatamente dal MacBook Air 1,86Ghz, MacBook Air 2,13Ghz e MacBook in policarbonato da 2,26Ghz.

Il possessore di Sust-it, Ross Lammas, ci tiene a puntualizzare:

"C'è una differenza sbalorditiva nel consumo d'energia tra i computer disponibili sul mercato; si riesce a risparmiare fino a £150 (circa € 165) all'anno di elettricità scegliendo modelli più efficienti."

[Via MacNN | MacDailyNews]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: