Spanning Sync: Google Calendar e iCal oggi sposi

L'uso di standard comuni tra iCal e Google Calendar ha consentito, da sempre, un buon livello di integrazione tra questa iApp e uno dei servizi più apprezzati (almeno da me) del Web 2.0. Già tempo fa vi spiegavo come crearvi, a manina, una sincronizzazione monodirezionale, ma ora le cose saranno ancora più facili.

Spanning Sync, infatti, promette la sincronizzazione automatica dei vostri calendari su iCal con quelli su Google, rendendo ancora più difficile la vita a .Mac. Il programma è noto da qualche mese, ma solo da pochi giorni è disponibile una beta pubblica. O meglio, già settimana scorsa era stata aperta e poi subito chiusa per collasso dei server di Spanning Sync. Ora invece è stata riaperta, e finalmente posso provarlo.

Tutto si gestisce da un nuovo pannello delle Preferenze di Sistema, ma almeno nel mio caso attualmente Google fa le bizze, e non mi permette il login automatico. Se volete provare a vedere se siete più fortunati, fatemi sapere. Ma ricordatevi: sempre di beta si tratta, se non volete rischiare di perdere qualche appuntamento fatevi un bel backup. In ogni caso, questo è un software che terrò sott'occhio.

  • shares
  • +1
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: