Bluetooth stack sulla nuova Apple TV


L'arrivo dei film sull'iTunes Store italiano potrebbe essere il preludio per la commercializzazione della nuova Apple TV anche in Italia e tanto basta a rendere appetibile il prodotto sul nostro mercato.

Dall'altra parte dell'oceano però indomiti hacker cercano di rendere ancora più versatile il piccolo scatolotto nero, che condivide gran parte dell'hardware con l'iPad, sfruttando le falle di iOS 4.1 per attivare alcune funzionalità.

Dopo Nito TV, la prima applicazione di terze parti installabile sulla nuova Apple TV, arriva anche BTstack, la celebre applicazione che permette di connettere periferiche bluetooth ad un dispositivo dotato di sistema operativo iOS.

Tramite BTstack è possibile collegare una tastiera bluetooth alla nuova Apple TV, come mostrato nel video dopo il salto, ma potrebbe supportare molte altre periferiche, come il Magic Trakckpad o il WiiMote, per trasformare la Apple TV in una economica console per videogiochi.


[via tuaw]

  • shares
  • Mail