iMac, MacBook, iPad e Apple Watch: e se avessero il design di iPhone X?

Dalla Rete arriva una nuova collezione di concept render che immaginano alcuni dei principali prodotti Apple, da iMac ad Apple Watch, reinterpretati con il nuovo linguaggio di design introdotto da iPhone X.

Da sempre i gadget targati Apple stimolano la curiosità e l'immaginazione di vari creativi, soprattutto quelli che si impegnano a visualizzare il futuro della tecnologia attraverso il render 3D.
Oltre al design quasi completamente privo di cornici, tra le varie caratteristiche rilevanti del nuovo smartphone top di gamma di Apple, iPhone X, quella che sembra aver colpito di più il pubblico è la cosiddetta “top notch”, ovvero l'alloggiamento che ospita i vari sensori dedicati alla fotocamera frontale ed al Face ID.

C'è chi considera questo nuovo elemento di design il futuro della famiglia Apple; altri invece vedono nello schieramento di sensori un ostacolo non solo estetico ma anche pratico per lo sviluppo delle App.

I render pubblicati dal sito tedesco Curved.de, propongono il sopraccitato elemento applicato anche ad altri gadget quali iMac, MacBook Pro, iPad e Apple Watch. La quasi totale assenza di cornici contribuisce a dare un'aria ancora più ampia e spaziosa a dispositivi che già sono piuttosto efficienti dal punto di vista del design.

L'aggiunta di quella tacca su altri terminali (nel caso dell'iWatch sembra un po' superflua c'è da dire) comunque non è semplicemente un'idea campata in aria. Secondo alcuni analisti il Face ID potrebbe infatti approdare su iPad Pro già il prossimo anno e poi, forse, su qualche Mac.

  • shares
  • Mail