Android N vs. iOS, 5 feature che Apple dovrebbe copiare a Google

ios_copia_androidn.jpg

Apple, semmai cercassi idee per iOS 10, ecco una modesta lista di idee a cui attingere. Prese pari pari da Android N.

Nel variegato mercato della telefonia mobile, spesso i Sistemi Operativi tendono a ispirarsi l'uno all'altro, ed è quasi un processo fisiologico, dovuto alla maturità del software e delle piattaforme. Tempo addietro parlavamo delle 4 feature di Android N che sembrano rubacchiate da iOS, ma anche quest'ultimo potrebbe beneficiare di un po' di sana scopiazzatura. Ecco 5 feature che Apple dovrebbe prendere in prestito da Google.

1. Split-screen multitasking per iPhone

android-n-split-screem-780x520.jpg

Per ora lo split-screen è un'esclusiva di iPad, ma potrebbe avere un senso anche sugli iPhone da 5,5". Apple, tuttavia, non la pensa così, almeno per ora.

2. Gestione Update

android-n-updates-780x548.jpg

Su iOS, ogni volta che c'è un update di sistema partono avvisi fastidiosissimi e aggressivi che si ripetono in continuazione; poi, occorre attendere il completamento del download, attendere l'installazione, attendere il primo, eterno riavvio. Su Android N fa tutto l'OS: grazie ad una partizione nascosta, l'aggiornamento viene scaricato e installato in automatico al primo riavvio utile.

3. Ridimensionamento Schermo

android-n-display-scaling-780x511-1.jpg

iOS adatta elementi grafici, testo e icone alle dimensioni del dispositivo che possedete, ma non permette alcun controllo sulle tecnologie di display scaling (ridimensionamento schermo). Talvolta, gli utenti vorrebbero poter scegliere tra più spazio (e scritte più piccole) o maggiore leggibilità (e meno spazio su schermo), e questo su Android N è possibile senza hack o rooting.

4. App Istantanee

android-n-instant-apps-780x500.jpg

Ogni volta che navigate sul Web, e vi capita un'offerta o un concorso, o in generale avete necessità di un'app non installata, il vostro dispositivo Android scaricherà i moduli dell'app che vi servono per avviarla al volo. E così, per esempio, potete effettuare un acquisto sull'app Amazon o su eBay senza necessità di installare prima le app relative; cosa che potete fare in un secondo momento, e solo se lo desiderate.

5. Unicode 9.0

android-n-emoji-780x528.jpg

Android N supporta Unicode 9.0, mentre iOS 9 arriva a Unicode 7.0, dunque i terminali Google hanno più emoticon di iPhone e iPad, ma questo stato di cose cambierà presto, con l'arrivo di iOS 10. E poi, ne avranno pure di più (per il momento) ma sono davvero brutti.

  • shares
  • Mail