Apple registra il marchio MacBook (senza Pro)

MacBookSe esiste un Macbook Pro esisterà anche un Macbook "e basta", giusto? Su questo ragionamento si fonda la tesi secondo cui i nuovi iBook si chiameranno MacBook. Ora la cosa sarebbe confermata dalla registrazione del marchio MacBook da parte di Apple, lo scorso 22 febbraio. Ovviamente è anche possibile che la registrazione sia un semplice "segnaposto".

Il termine MacBook è stato criticato da molti, fin da quando sostituì il marchio PowerBook. Jobs dichiarò che la scelta dipendeva dalla volontà di distinguere il prodotto Macintosh dagli altri della casa della Mela, quindi è ancora più logico aspettarsi un nuovo nome per gli iBook. Peccato che lo stesso Steve, all'ultimo keynote, si è impaperato ben due volte, chiamando i nuovi MacBook "nuovi Powerbook"...

Chiamatemi "vecchia scuola", ma io preferisco i marchi iBook e PowerBook.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: