Intel: Light Peak è pronto ma viaggia su rame


David Perlmutter, vice presidente e general manager dell'Architecture Group di Intel, ha affermato che la nuova tecnologia per il collegamento delle periferiche Light Peak, che permette velocità di trasferimento dati fino a 10 Gbps, è pronta per essere implementata, ma al posto della fibra ottica verrà utilizzato come conduttore il rame.

Il rame si è rivilato molto adatto, sorprendentemente migliore di quanto pensassimo. La fibra ottica resta come sempre una nuova tecnologia molto costosa. Per la maggior parte degli utilizzi il rame oggi è più che sufficiente, ma la trasmissione dati è molto più veloce sulla fibra ottica e progressivamente verrà adottata dai vendor nelle future implementazioni della tecnologia Light Peak.

Perlmutter non ha rivelato quando la tecnologia Light Peak su rame sarà disponibile, ma in passato Intel aveva dichiarato che i primi prodotti sarebbero comparsi entro la fine del 2010. Evidentemente l'utilizzo della fibra ottica si è rivelato più complesso del previsto, sopratutto per quando riguarda l'affidabilità e la produzione su larga scala dei connettori.

Apple ha collaborato con Intel alle specifiche della tecnologia Light Peak depositando anche alcuni brevetti che ne descrivono i possibili utilizzi. Una delle novità attese sui Mac nel corso del 2011 è proprio l'adozione di questa tecnologia, l'utilizzo del rame al posto della fibra ottica potrebbe permettere il raggiungimento dell'obiettivo nei tempi previsti.

[via computerworld]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: