Gli sviluppatori di Apple rifiutano la corte di Microsoft e Google

Chillingo

Secondo alcune indiscrezioni emerse solo pochi giorni fa, Microsoft starebbe offrendo incentivi per attirare gli sviluppatori nella piattaforma Windows Phone. Le voci vengono confermata anche da Chillingo. Lo sviluppatore, che ha sviluppato tante applicazioni di successo per App Store, ha detto di aver declinato offerte da parte di Microsof e di Google.

Joe Wee, developer di Rovio (distribuita da Chillingo), ha dichiarato che la sua azienda ignora sovente richieste di questo genere poiché Apple iOS è l'unica strada "commercialmente percorribile" per il mercato mobile. Lo sviluppatore ha prodotto giochi d'eccellenza per la piattaforma Apple, più volte diventati Top Seller. Il suo ultimo successo è stato Angry Birds con oltre 4 millioni di download.

Mentre l'App Store continua a cavalcare l'onda, l'attività di contrasto di Microsoft è vista da più parti come una battaglia persa in partenza. Windows Phone 7 richiederà la riscrittura delle applicazioni, così come tanti titoli originali ed esclusivi per Windows Mobile.

[Via Electronista]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: