Apple brevetta il telecomando universale

Interpretare i brevetti Apple, che deposita a decine ogni anno, è spesso una pratica assimilabile all'interpretazione delle terzine di Nostradamus: si capiscono solo dopo che si sono avverate.

In questo modo, ora che conosciamo, a grandi linee, la strategia di Apple nel campo dell'intrattenimento domestico (iMac+iPod+iTV) possiamo provare ad interpretare in modo corretto questo brevetto datato agosto 2005.

Si tratta di un telecomando universale che interagisce con un'intera gamma di dispositivi di intrattenimento domestico, dal comune televisore o DVD-Recorder ad un sibillino "Home Device Control" (iTV).

Il telecomando è dotato di un touchscreen le cui schermate cambiano a seconda del dispositivo che si sta controllando. L'interfaccia grafica può essere scritta in HTML o XML.

Molto interessante anche la versatilità del progetto: sono previsti vari tipi di collegamento, dall'infrarossi al Bluetooth, passando per l'RF proprietario. Può infine essere programmato per controllare funzioni anche su un computer.

Potremmo chiamarlo Apple Remote 2.0...

[MacNN]

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: