Black Friday 2011: un successo senza precedenti


Una talpa all'interno dell'Apple Store online ha pubblicato sul Web i numeri delle performance di vendita registrate nella giornata dedicata agli sconti di venerdì scorso, ovvero il famoso Black Friday. A sorpresa, e nonostante la crisi, si parla di percentuali da capogiro.

La situazione fotografata dal documento riservato, almeno per quanto concerne gli USA, è questa. Entro le 19:00 ora locale, tutti gli Apple Store aveva già registrato i migliori risultati di sempre "in tutto il paese" e in qualche caso già due ore prima della chiusura: in totale, si parla di una performance pari al quadruplo delle vendite medie in quel periodo.

Merito dei 41 dollari di sconti su iPad, che da noi si sono trasformati in 36 euro; in ogni caso un'ottima occasione per risparmiare qualcosina senza dover vendere l'anima a un gestore telefonico. Ma le cose sono andate bene anche coi MacBook Air, nonostante l'entry level di Apple partisse da 898$ e quello Amazon da 850$.

Si tratta oramai di una formula vincente: gli sconti negli Apple Store sono rari, e l'occasione troppo ghiotta. Chi scrive, per dire, c'è cascato con tutte le scarpe su un irresistibile gingillo iper-tecnologico (37 euro comprese le spedizioni invece di 49,95). Ditemi voi, come si fa a resistere?

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: