Apple Q3 2011: numeri da capogiro per iPhone e iPad

Apple Q3 2011: numeri da capogiro per iPhone e iPadApple ha pubblicato i dati relativi al terzo quarto dell'anno fiscale 2011, terminato lo scorso 25 giugno. Per la società di Cupertino i numeri sono sicuramente da capogiro, visto che i ricavi in primis sono stati in grado di andare oltre le previsioni degli analisti raggiungendo quota 28,57 miliardi di dollari, ottenendo un profitto di 7,31 miliardi. Un incremento pari quasi al doppio rispetto allo stesso periodo del 2010, quando i ricavi furono pari a 15,70 miliardi e i profitti pari a 3,25 miliardi, per un totale di un incremento dell'82% nei primi e del 125% nei secondi.

Ma i numeri da record non si fermano qui, anzi diventano ancora più impressionanti andando a dare un'occhiata alle cifre relative alle vendite dei dispositivi marchiati Apple: 20,34 milioni di iPhone sono stati venduti nel Q3 2011, con un incremento del 142% rispetto al Q3 2010, mentre per iPad il conto si è fermato a 9,25 milioni con un incremento del 183% rispetto all'anno scorso. Da notare come proprio il numero di vendite di iPad sia stato un fattore di preoccupazione per Apple nel Q2, come ci ricorda Venturebeat, preoccupazione comunque spazzata via in questo Q3 per ovvi motivi.

Buoni risultati anche per la famiglia Mac, con 3,95 milioni di unità pari a un aumento del 14% rispetto al Q3 2010, mentre l'unico dispositivo a vedere un calo nelle vendite è iPod, a quota 7,54 milioni con un decremento pari al 20% rispetto all'anno scorso: un calo comunque motivabile con la scelta operata da sempre più persone di preferire l'acquisto di un iPhone a un iPod, con conseguente decremento delle vendite del secondo visto che il primo ne integra di fatto le funzionalità.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: