Sul Sito Apple compare per errore anche l'iMac Mid 2014 da 27"

Dopo il fantomatico Mac mini Mid 2014, sul sito Apple è comparso per errore anche un iMac Mid 2014 da 27 pollici. Di cui, ovviamente, non è rimasta traccia.

imac_mid_2014_27

Nelle scorse ore, per una semplice svista, Apple aveva pubblicato sul proprio sito Web i riferimenti ad un Mac mini non ancora ufficialmente disponibile sul mercato. Non appena si sono resi conto della cosa, tuttavia, a Cupertino sono subito intervenuti per eradicare la fonte dell'indiscrezione, il che -se possibile- rappresenta proprio la conferma definitiva che aspettavamo. Sulla stessa pagina, ora, il sito francese Consomac ha scovato un altro Mac non ancora annunciato: un "iMac Mid 2014" nel taglio da 27.

Leggi anche: Mac mini, sul supporto Apple compaiono i riferimenti ad un nuovo modello

La pagina in questione, come già detto, è stata prontamente modificata ma la vecchia versione è tuttora consultabile attraverso la cache di Google.

A differenza del mini, che avrebbe disperatamente bisogno di un aggiornamento, per l'iMac le cose appaiono decisamente meno tragiche. L'ultimo refresh di prodotto risale allo scorso mese, quando fu introdotto l'iMac Mid 2014 cosiddetto "Low Cost" da 21.5 pollici con prezzi a partire da 1129€, che però diventano 1.065,30€ con sconto Educational cui si aggiunge la Carta Regalo iTunes da 70€ grazie ai frizzi e lazzi di Back To School 2014.

Per quanto concerne invece gli iMac hign-end (o, se volete, gli iMac con prestazioni decenti), le cose restano immutate dalla fine dell'anno scorso; il che rende oggettivamente molto meno urgente l'aggiornamento rispetto al Mac mini. È possibile che Apple abbia ipotizzato un update dell'intera gamma verso la metà dell'anno ma poi abbia cambiato idea a causa della penuria di chip in circolazione o chissà quale altra ragione. Le novità in arrivo nelle prossime settimane forse rispondere almeno a qualcuna delle nostre domande.

Approfondisci: Nuovi iMac "low cost", RAM non aggiornabile e prestazioni scarse

  • shares
  • Mail