iPadOS, tutte le feature migliori in meno di 60 secondi

Tra multi-tasking reale, supporto alle memorie esterne e super-poteri screenshot, oramai iPadOS somiglia sempre più ad un vero computer. Ve lo dimostriamo con una video-pillola.

Con iPadOS, Apple ha elevato a nuove vette l'esperienza utente su tablet. In ballo ci sono una grandissima quantità di piccole e grandi migliorie che, sommate tra loro, rendono iPad un dispositivo ibrido tra il mondo mobile e quello dei PC.

Tra le cosette più interessanti, segnaliamo:


  • App Switcher: Passare da un'app all'altra diventa ancora più immediato e intuitivo. Basta scorrere con il dito tra le schede che compaiono sulla destra.

  • Tastiera Swipe: Basta scorrere col dito sulle lettere di una parola perché la tastiera indovini da sé cosa intendevamo.

  • Screenshot: Quando si effettua lo screenshot di una pagina Web, ora il sistema chiede se vogliamo creare un PDF dell'intera pagina. Ovviamente, su tale file poi è possibile prendere appunti con Apple Pencil o col dito, e praticare piccole correzioni al volo.

  • Memoria Esterna: Finalmente, si può collegare penne e memorie esterne USB.

  • Editing Video: Gli strumenti di ritocco delle foto sono stati portati, coi debiti aggiustamenti, nel mondo dei video. Ora non serve aprire iMovie per piccole modifiche.

E poiché un'immagine fa più di mille parole, vi lasciamo al video ufficiale che mostra dal vivo ognuna di queste funzionalità. Buona visione.

  • shares
  • Mail