iPad Pro Pieghevole con 5G in arrivo entro il 2021?

Secondo un analista, Apple starebbe per lanciare un iPad pieghevole col supporto al 5G. Arriverebbe l'anno prossimo.


Aggiornamento dell'8 agosto 2019

Sappiamo che Apple sta quanto meno esplorando la possibilità di dispositivi caratterizzati da un display pieghevole; nel bene o nel male, è la moda del momento, ed è francamente inimmaginabile che a Cupertino non si tengano aperta anche questa porta per il futuro. Ma da qui ad un prodotto finito, ce ne passa. O almeno così credevamo. Il mese scorso, Jeff Lin di IHS Markit preannunciò che Apple avrebbe lanciato un iPad Pro pieghevole col 5G entro un paio d'anni; e ora le medesime voci -ma senza 5G- sono state suffragate da un altro analista, stavolta di UBS.

Da quel che si capisce, gli analisti vaticinano l'arrivo di un tablet con la mela con display di dimensioni paragonabili all'attuale MacBook, il che significa che siamo attorno ai 12 pollici; a mo' di paragone, ricordiamo che l'iPad Pro di taglia XL arriva a 12.9 pollici. Inoltre, tale gingillo potrebbe essere corredato da chip 5G per le reti mobili di ultima generazione e da nuove feature "business friendly."

E in effetti, in base ai rumors dei mesi scorsi, ci aspettavamo nuovi iPad Pro a inizio 2020, con tanto di fotocamera posteriore 3D in grado di effettuare scansioni tridimensionali da modificare con Apple Pencil; ma in tutta onestà la presenza di un display pieghevole così presto ci sembra molto opinabile. Soprattutto alla luce dei gravi problemi vissuti dai competitor.

Nessun dubbio invece sul 5G, che invece dovrebbe far capolino l'anno prossimo praticamente sull'intero arsenale Apple, MacBook inclusi; anche se, a nostro giudizio, sembrava un filo più probabile sugli iPhone di settembre piuttosto che sugli iPad di inizio anno, ma va' a sapere.

Di certo per il momento c'è che nessuno degli analisti di quelli affidabili -non ce ne vogliamo Jeff Lin e UBS- ha ventilato l'ipotesi iPhone o iPad pieghevole. Ma è anche un fatto di buon senso: quella di 12-24 mesi appare una tempistica fin troppo ambiziosa per un dispositivo simile, se consideriamo che lo stato dell'arte della tecnologia attuale, lo sfigatissimo Samsung Fold, ha fatto la fine che ha fatto. Pare che verrà lanciato a settembre, con quale successo però è tutto da vedere.

  • shares
  • Mail