Office per Mac 2011: Microsoft rivela nuovi dettagli.

Il logo di Office per MacIn questi giorni, in occasione del Macworld 2010, Microsoft ha rivelato nuovi dettagli relativi ad Office per Mac 2011, la nuova versione della popolare suite d'ufficio che verrà rilasciata prossimamente.

Alcuni particolari erano già stati resi noti, ad esempio Entourage che cede il posto ad Outlook e l'arrivo delle Office Web Apps, una serie di web-application che riprodurranno le più importanti funzionalità delle versioni tradizionali di Word, Excel e PowerPoint e che saranno compatibili anche con Mac.

La vera novità annunciata è, invece, la futura presenza in Office:mac 2011 del Ribbon, l'interfaccia ideata da Redmond presente su Office 2007, nel futuro Office 2010 ed addirittura in alcune applicazioni di Windows 7. Molto probabilmente non sarà identica a quella presente nella piattaforma Microsoft, ma sarà un'evoluzione della Galleria degli Elementi di Office 2008, oltre che all'ovvio utilizzo del look 'n' feel di Mac OS X.

Altre novità degne di nota sono il supporto al file .PST, il sistema di archiviazione delle e-mail utilizzato da Outlook, e l'aggiunta di nuove opzioni e funzionalità per la condivisione del proprio lavoro su SkyDrive e SharePoint, specie se realizzato in collaborazione con altri utenti.

Ancora nessuna notizia, invece, per quanto riguarda il prezzo della futura suite e la disponibilità di una versione beta per testarla. Indicativamente, quest'ultima potrebbe essere disponibile durante l'estate, mentre la versione definitiva dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: