ZFS scompare silenziosamente da Snow Leopard Server

ZFS: scomparso dalle specifiche di Snow Leopard

L'adozione del nuovo file system ZFS per il neonato sistema operativo di casa Apple sembra destinata a diventare una storia infinita.

Durante l'ultimo keynote, Apple ha presentato le nuove caratteristiche di Snow Leopard, compresa la versione Server, senza menzionare mai ZFS. Nella sezione ufficiale di Snow Leopard Server, pubblicata da poche ore (ancora in lingua inglese), manca totalmente il riferimento al nuovo file system.

Nella stessa pagina, tuttavia, si legge ZFS tra l'elenco delle tecnologie che Snow Leopard Server porterà in dote. Purtroppo temo si riferisca alla capacità di leggere dati e non, come si preannunciò, ad un'adozione radicale. Tale sospetto è ulteriormente avvalorato dal fatto che alla voce File Systems vi sono elencati solo HFS+ e UFS (sola lettura).

L'adozione di un nuovo file system non è certamente un'operazione banale ed esente da rischi. Tuttavia, l'attuale sistema di memorizzazione dei file ha già compiuto dieci anni di vita ed urge di essere sostituito. Tempo fa, ricorderete sicuramente lo spassionato, quanto vero, intervento di Linus Torvalds (creatore di Linux) a tal proposito.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: