Jobs: Zune non fa paura

A pochi giorni dal compleanno di iPod (compie 5 anni il 23 ottobre) Steve Jobs ha concesso una bella intervista a NewsWeek dedicata al piccolo lettore musicale. Molto interessante, da leggere, con qualche spunto che mi piace. Ad esempio ecco cosa ha risposto Jobs quando gli hanno chiesto se è preoccupato per Zune: "In una parola, no. Ho visto in internet le dimostrazioni di Zune, che mostrano come trovare altri utenti e inviare loro una canzone che potranno ascoltare tre volte. Ci vuole una vita. Prima di riuscirci la ragazza ne avrà abbastanza e andrà via! Fai prima a toglierti una cuffietta e metterla al suo orecchio. In questo modo sei connesso con pochi centimetri di cavo". Marpione.

E poi è interessante scoprire come, secondo Jobs, l'aver lanciato iTunes Music Store esclusivamente su Macintosh, in un primo momento, sia stato un fattore decisivo. Il Ceo di Apple, infatti, è riuscito a tranquillizzare le etichette discografiche con una semplice equazione: proviamo prima solo su Mac, se temete di fare danni all'industria discografica, in realtà state agendo solo su un campione di persone molto ristretto...

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: