Effetto Profondità di Campo di iPhone 7 Plus anche sui vecchi iPhone

La doppia fotocamera di iPhone 7 Plus consente di scattare fotografie con sfondo sfocato e soggetto in primo piano (effetto Bokeh); in realtà anche sugli altri iPhone si può fare qualcosa di simile, ricorrendo a un paio di barbatrucchi.

A meno che non vogliate approfittare delle offerte che vi abbiamo segnalato per acquistare un iPhone 7 Plus, in teoria non potrete scattare fotografie con Effetto Profondità di Campo. Il fatto è che nessuno smartphone potrà mai ottenere gli stessi effetti che vedete su fotocamere professionali (DSLR o mirrorless), per la semplice ragione che non c'è abbastanza spazio per l'ottica necessaria. Per intenderci, guardate qui che aspetto dovrebbe avere iPhone 7 per poter scattare foto simili.

schermata-1.png

Lo stesso iPhone 7 Plus, infatti, mette in atto una serie di sofisticati escamotages per simulare la tecnica del Bokeh, con effetti che ricordano le macchine professionali senza tuttavia raggiungerne la qualità. Dopotutto si tratta pur sempre d'un trucco, di una scorciatoia.

Ecco perché ha bisogno di due obiettivi, ed ecco perché la feature si attiva solo in uno specifico range di circostanze, il che la limita di fatto alla modalità ritratto e agli scatti con volti umani. Detto questo, ecco un paio di trucchi per ottenere lo sfondo sfocato anche con gli altri modelli di iPhone.

Con un'app

Esistono diverse soluzioni fanno al caso vostro, ma tutte per lo più a pagamento. L'app che vi consigliamo è Tadaa SLR, disponibile a 3,99 su questa pagina di App Store.

Grazie alle feature di riconoscimento dei contorni e alle funzionalità di maschera manuale ("Mask"), consente di far capire al telefono quali elementi tenere in primo piano a fuoco, e quali porre sullo sfondo sfocato. Funziona magnificamente, fate una prova.

Come Facevano gli Antichi

In realtà, non servono filtri o obiettivi speciali per scattare foto con sfondo sfocato. Basta porre l'oggetto da fotografare molto prossimo alla fotocamera, e poi attendere che il sistema metta a fuoco: in quel preciso istante, noterete che lo sfondo perderà nitidezza.

Purtroppo, non è possibile usare questa tecnica con le persone (a meno che non vogliate fare una panoramica dei pori del loro viso). Ma con fiori, piccoli oggetti o soggetti statici funziona alla grande: il trucco consiste nel tenere gli oggetti di sfondo il più lontano possibile. Buon divertimento.

  • shares
  • Mail