Apple personal-assistant elettronico con Siri integrato è in fase di testing

amazon-echo.jpg

Nuove informazioni pubblicate in rete suggeriscono che Apple sia ancora al lavoro su un nuovo assistente personale elettronico a controllo vocale, un gadget per la domotica basato su Siri e dotato di varie tecnologie di riconoscimento e di gestione degli elettrodomestici.

Non è la prima volta che si sente parlare di un progetto simile su cui, stando alle voci, la compagnia di Cupertino starebbe lavorando da almeno un paio d'anni. A sentirlo descrivere viene immediatamente in mente Amazon Echo, un altoparlante smart con assistente vocale integrato che può essere utilizzato per effettuare ordini, riprodurre musica, impostare sveglie ed ottenere informazioni dalla rete.

A riportare a galla le voci di corridoio è Bloomberg che suggerisce come il nuovo gadget sia giunto ad una fase avanzata dello sviluppo, divenendo un prototipo in fase di sperimentazione. Non è forse tra i progetti più attesi di Apple ma questo gadget, dal nome ancora sconosciuto, andrebbe ad inserirsi perfettamente nel contesto della domotica, ambito in cui la società di Cupertino ha investito molte risorse. Tuttavia, secondo la fonte anonima delle informazioni, il progetto non ancora stato confermato e potrebbe ancora essere scartato:

Come già accennato, il suddetto dispositivo sarebbe in grado di portare a termini la maggior parte dei compiti che possono essere richiesti a Siri come il reperimento di informazioni, lo streaming musicale, la lettura di messaggi di testo ed e-mail e così via.
In aggiunta a ciò potrebbe diventare il nucleo centrale per il controllo dei vari elettrodomestici legati alla domotica come luci e termostati smart; tra le varie funzionalità anticipate ci sarebbe inoltre anche la tecnologia per il riconoscimento facciale.

Ancora non è possibile fare molte ipotesi riguardo un eventuale periodo di arrivo ma, con avversari del calibro di Amazon Echo e, in futuro, Google Home sulla piazza, non è da escludersi che Apple possa scegliere di scendere presto in campo con il proprio concorrente.

  • shares
  • Mail