Configurare Il controller di PlayStation 3 e 4 su Mac

Configurare il controller di PlayStation 3 e 4 su Mac non è difficile. Basta seguire le nostre indicazioni.

dualshock4_mac


In questi giorni, un lettore ci ha chiesto se esistesse un buon gamepad compatibile con Mac che non costasse cifre proibitive. Gli abbiamo suggerito di utilizzare un controller della PlayStation, se ne aveva uno, o di comprarne uno usato per pochi euro. E la buona notizia è che si configura in pochi e rapidi passaggi.

Requisiti richiesti

Per prima cosa, vi serve un Mac con OS X Mavericks o Yosemite, supporto Bluetooth e ovviamente un controller PS3 o PS4 col cavo Mini-USB della ricarica; quest'ultimo servirà solo per la fase di configurazione, poi andrà tutto in wireless.

Inoltre, avrete bisogno di un gioco o di un'app che supporti i controller, ma per fortuna la maggior parte -soprattutto quelli di punta- non hanno alcun problema.

Connettere il controller al Mac

Le indicazioni sono lievemente diverse a seconda che dobbiate effettuare il pairing di un controller per PS3 o PS4. Qui di seguito, trovate i passaggi per il controller della PS3:


  • Staccate la corrente alle PlayStation nei paraggi, così eviterete di accenderla inavvertitamente durante il processo.

  • Sul Mac, aprite Preferenze di Sistema e scegliete il pannello Bluetooth.

  • Attivate il Bluetooth, se non è già abilitato.

  • Connettete il controller al Mac utilizzando il cavo Mini-USB di ricarica.
    Premete il pulsante circolare "PS" nel mezzo del controller; il dispositivo inizierà a lampeggiare mentre effettua il pairing col Mac. Comparirà un nuovo dispositivo tra quelli elencati nel pannello Bluetooth, e dopo pochi secondi l'abbinamento andrà a buon fine.

Istruzioni per DualShock 4:

  • Staccate la corrente alle PlayStation nei paraggi, così eviterete di accenderla inavvertitamente durante il processo, e spegnete anche il controller.

  • Sul Mac, aprite Preferenze di Sistema e scegliete il pannello Bluetooth.

  • Attivate il Bluetooth, se non è già abilitato.

  • Premete contemporaneamente il pulsante Share e "PS" nel mezzo del controller; il dispositivo inizierà a lampeggiare, per poi comparire nell'elenco dei dispositivi Bluetooth. Aggiungetelo esattamente come fareste con qualunque altro gingillo Bluetooth.

Consigli vari

Alcuni titoli -tipo Rayman Origins di Feral Interactive- funzionano magnificamente, mentre altri -tipo Doom 3- non ne vogliono proprio sapere; in generale provate e vedete come va. Spesso si risolve entrando nelle preferenze del gioco e cercando le impostazioni relative al "GamePad" o al "controller." Talvolta è necessario configurare manualmente i tasti speciali.

In buona sostanza, la compatibilità dipende dalla buona volontà degli sviluppatori; ma anche se vi imbattete in un titolo che non supporta i controller, niente paura: fate un tentativo con Joystick Mapper, un'utility per assegnare determinate funzionalità al pad (per esempio, il tasto di movimento del controller equivale alla "W" sulla tastiera.) Questo allunga un po' i tempi la prima volta che effettuate la configurazione iniziale, ma garantisce la piena compatibilità con qualunque titolo. Joystick Mapper costa 4,99€ ed è disponibile su questa pagina del Mac App Store. Tra l'altro, supporta pure un gran numero di dispositivi, compresi il dual shock 4 della PS4 e il dual shock 3 della PS3.

  • shares
  • Mail