Playboy su iPad a marzo e senza censure


Dopo un'iniziale pruderie, ed una successiva apertura, il tema dei Contenuti per Adulti torna prepotente a far breccia nell'ecosistema mobile di Cupertino con un contrordine semiufficiale. Pare proprio che l'intero catalogo di Playboy sbarcherà presto iPad e senza censure.

A fornire le indiscrezioni è stato nientemeno che il CEO di PlayBoy Hugh Hefner, che su Twitter cinguetta con entusiasmo la novità:

Grandi notizie! Playboy -nuovo e vecchio- sarà disponibile su iPad all'inizio di marzo.

Una notizia molto interessante, anche perché sembra carezzare l'ipotesi che Apple sia al lavoro su di un sistema per consentire la vendita degli arretrati. Cosa confermata con un altro tweet:

Si, tutti i vecchi numeri di Playboy saranno disponibili su iPad, compresi gli ultimi ovviamente.

E infine, la notizia più attesa di tutte:

Playboy su iPad non sarà censurato, Hugh.

Se questo è ciò che accadrà e Hugh Hefner non si è fatto prendere troppo la mano, la svolta è di quelle epocali, soprattutto per Cupertino. Non è passato molto tempo infatti da quando la rivista pornografica per antonomasia ha dovuto adottare i veli per superare la stringente censura di App Store e raggiungere gli utenti iOS. Un'apertura, in ogni caso, largamente attesa e gradita.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: