iPhone 5s vende più del doppio di iPhone 5c

Le vendite di iPhone 5s vanno a gonfie vele quelle di iPhone 5c tengono

Il 23 settembre Apple aveva dichiarato di aver venduto ben 9 milioni di nuovi iPhone nel primo weekend di lancio, senza però dichiarare la ripartizione tra iPhone 5s ed iPhone 5c. La società di analisi Localytics aveva quindi diffuso un report in cui mostrava come le vendite di iPhone 5s fossero state ben 3.4 volte superiori a quelle dell'iPhone 5c.

A distanza di tre settimane una nuova ricerca realizzata da Consumer Intelligence Research Partners mostra come le vendite di iPhone 5c non siano così disastrose come si poteva immaginare dai primi dati, anche se sotto le aspettative per un nuovo iPhone.

Da questi dati emerge la seguente ripartizione di vendite:


  • 64% iPhone 5s

  • 27% iPhone 5c

  • 9% iPhone 4s

La distribuzione degli esemplari venduti non è molto diversa da quella registrata lo scorso anno quando l'iPhone 5 si accaparrò il 68% delle vendite, contro il 23% dell'iPhone 4S ed il 9% dell'iPhone 4.

I dati di vendita confermano quindi che la strategia di vendita di Apple non è affatto cambiata, dato che il nuovo iPhone 5c non è altro che un iPhone 5 con scocca in policarbonato. Se l'iPhone 5 fosse rimasto in vendita sarebbe stato venduto a soli 100 euro in meno rispetto al prezzo di lancio, come avvenuto lo scorso anno per l'iPhone 4s, e l'iPhone 5c ha proprio un prezzo di listino inferiore di 100 euro al'iPhone 5s con pari memoria.

Quello che però sorprende è l'elevato numero di esemplari di iPhone 5c prodotti da Apple, il mercato è stato invaso da nuovi iPhone 5c che non trovano acquirenti ed è quindi facile trovare in vendita molti esemplari a prezzi scontati di oltre il 10%.

Apple è corsa così ai ripari dimezzando la produzione di iPhone 5c, chiedendo ai fornitori di scendere da 300 mila a 150 mila esemplari prodotti al giorno.

  • shares
  • Mail