Problemi di connettività WiFi con iPhone 5

iphone 5 wifi problemi

Sapevamo che sarebbe finita così. In seguito alle vostre numerose segnalazioni su Twitter e via mail, avevamo intuito che qualcosa non andasse con iOS 6 e la connettività, e infatti eccoci qui puntuali con la brutta notizia del lunedì mattina. A quanto pare, l'iPhone 5 ha seri di problemi di navigazione lenta o discontinua.

Basta dare un'occhiata ai forum di MacRumors, in particolare al thread intitolato "WiFi tristemente lento sui nuovi iPhone 5" per scoprire quello di cui parliamo. Alcune testimonianze fanno spavento:

Ho appena finito di impostare il mio iPhone 5 (come nuovo, senza ripristino). Stavo provando a scaricare la mia musica da iTunes quando mi sono accorto che ci metteva un'eternità. Ho annullato i download e ho continuato a effettuare qualche test al WiFi. Solo col caricamento dell'App Store, il mio iPhone 4 era più veloce dell'iPhone 5. Ho riavviato il router, e ho provato dispositivi multipli; sono così giunto alla conclusione che è colpa del WiFi sull'iPhone 5. Ho anche provato a usare diverse bande: la 2,4 e la 5 producono il medesimo risultato. Ho caricato l'app di speedtest.net circa due minuti fa e avviato il test. Sta ancora "cercando il server più vicino." Ho anche tentato il reset delle impostazioni del network. Ancora problemi.

Scorrendo il thread appare chiaro che, se alcuni riescono a raggiungere velocità insolitamente basse (comprese tra i 0,5 Mbps e i 2,5 Mbps), altri non riescono neppure ad aprire un sito Web. In qualche caso, una soluzione tampone è stata trovata disabilitando WPA2 e affidandosi alla crittografia WEP, che però fa acqua da tutte le parti e si buca in neppure 5 minuti. C'è chi ha tratto giovamento dalla sostituzione del telefono, ma non tutti sembrano vantare esiti tanto fortunati.

E intanto, sulle pagine del supporto Apple, il thread dedicato è cresciuto fino a superare le 23 pagine, con 329 commenti e 21.419 visioni. Se non altro, pare che Apple sia perfettamente a conoscenza della questione:

Ho già parlato con l'AppleCare iPhone e sono decisamente consci del problema; anzi, gli ingegneri Apple ci stanno già lavorando su. Ho chiesto se si trattasse dell'hardware o del software, ma mi è stato risposto che l'incompatibilità con WPA 2 appare basata sul software mentre la non-connettività dipende probabilmente dall'hardware. In ogni caso, stanno ancora tentando di capire cosa sia successo.

L'unica buona notizia è che presto dimenticheremo tutto, visto che le indagini a Cupertino oramai saranno già a buon punto; e poi, sempre che non venga fuori qualche altra nefasta novità, il numero dei dispositivi colpiti non dovrebbe neppure essere gigantesco. In oltre, a tutti i lettori che ci chiederanno lumi sulla lentezza del WiFi in iOS 6 sappiamo cosa rispondere: provate disabilitando WPA2.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: