MacMall vende macchine con XP pre-installato

La MacMall, famoso rivenditore americano di prodotti Apple, da oggi ha lanciato una notizia un po' disarmante: venderà i nuovi MacBooks, MacBook Pro, iMac, Mac Pro e Mac mini con Windows XP pre-installato e i due sistemi BootCamp Beta o Parallels, per riuscire a lavorare con il sistema alieno.

L'acquirente che desiderava o necessitava di lavorare con XP sul proprio Mac, sino ad ora, acquistava a parte la licenza per il software. Da oggi le cose sembrano cambiate.
Le versioni di Windows XP pre-installate saranno la Home Edition e la Professional, quindi per un uso amatoriale tanto quanto professionale di XP.

Mi domando se sia una solitaria iniziativa dello store americano oppure un sintomo di una ventura fase di "ibridazione" dei futuri Mac...

[via MacWorld]

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: