MacBook Pro 13", dal 2020 tastiera con meccanismo a forbice

La buona notizia è che anche il MacBook Pro 13" beneficerà della tastiera con meccanismo a forbice come il nuovo 16"; la cattiva è che dovremo aspettare l'anno prossimo.

Una delle novità più interessanti del nuovo MacBook Pro 16" è l'introduzione della tastiera con meccanismo a forbice in sostituzione del mirabolante -ma fallato- meccanismo a farfalla.

In realtà non si tratta di una novità totale. Il meccanismo a forbice è grossomodo lo stesso che abbiamo felicemente utilizzato per tanti anni sui MacBook e MacBook Pro, e che poi è stato sostituito in favore di un sistema più moderno ed efficiente che ha regalato portatili sempre più sottili ma anche molto più proni a rompersi: tasti incollati, lettere non funzionanti e noie varie.

Tant'è che, dopo aver istituito un programma di sostituzione gratuito della tastiera (che non deve esserle costato poco), Apple ha deciso di tornare sui suoi passi e di ripristinare il vecchio meccanismo. Risultato: il Mac è un po' più spesso, ma è pure infinitamente più comodo da usare e da riparare.

Purtroppo, sui MacBook Pro da 13" c'è ancora la tastiera a farfalla, nonostante siano stati aggiornati di recente (sarà per quello che si trovano già scontati su Amazon?). Stando alle fonti di Digitimes, tuttavia, a partire dal 2020 si cambia registro anche sul taglio più piccolo.

Non abbiamo ancora una data di lancio attesa, ma qualcosa possiamo anticiparla già: il MacBook Pro 13" in arrivo l'anno prossimo sarà più potente, forse un filo più spesso ma di certo più duraturo e piacevole da usare.

  • shares
  • Mail