Modalità Notte: la killer app di iPhone 11 e iPhone 11 Pro

Gli amanti della fotografia e dell'editing video non aspettavano altro. Ecco un ottimo motivo per cui vale la pena passare ad iPhone 11 o iPhone 11 Pro: la Modalità Notte.

Sembra una sciocchezza, ma in realtà è qualcosa che potenzialmente serve a tutti, perché tutti scattiamo foto di notte e vorremmo che fossero bellissime. Con iPhone 11 e iPhone 11 Pro Apple ha introdotto la Modalità Notte, e da quel che si vede i risultati sono spettacolari.

Durante l'ultimo Evento Speciale Apple, Tim Cook e i suoi si sono soffermati a lungo sulle meraviglie della fotocamera dei nuovi smartphone. Tutti e tre i modelli supportano una nuova modalità di scatto chiamata Notte che consente di raggiungere eccellenti risultati anche in condizioni di scarsa luminosità.

"Scattare belle foto anche con poca luce è una delle eterne sfide della fotografia," spiega Apple. "L’otturatore deve restare aperto più a lungo, con il rischio di ottenere un’immagine mossa. Per non parlare di quanto è complicato riuscire a mantenere i dettagli delle zone in ombra senza sovraesporre quelle più luminose. In più, i colori devono rimanere naturali."

Ecco perché nella fotocamera grandangolare dei nuovi iPhone è stato infilato un sensore che lavora in tandem assieme al software e al chip A13 Bionic per analizzare l'immagine in tempo reale e migliorare luminosità e dettagli riducendo al contempo il rumore:

"Quando tocchi il pulsante di scatto, la fotocamera cattura una sequenza di immagini mentre la stabilizzazione ottica dell’immagine mantiene ferma l’inquadratura.
Poi il software della fotocamera allinea e corregge le immagini, scartando eventuali parti mosse e mettendo insieme quelle più nitide. Non solo: regola anche il contrasto per migliorare il bilanciamento complessivo, e perfeziona i colori per renderli naturali. Infine, elimina il rumore in modo intelligente e dà più risalto ai dettagli per produrre l’immagine finale.
Il risultato? Scatti notturni imbattibili, con più dettagli, meno rumore e una restituzione davvero realistica dell’atmosfera originale."

Ora guardate le immagini nella Gallery qui in alto e diteci se non notate anche voi l'abisso tra i due scatti. In particolare, la prima foto della carrellata è stata pubblicata dalla modella Coco Rocha, ed è la prima foto su strada di un iPhone 11 Pro Max di cui abbiamo notizia. E se questi sono i prodromi, ci aspettiamo cose egregie da questi nuovi smartphone.

  • shares
  • Mail