Hush Hush!

Cari miei, la Worldwide Developer Conference si avvicina (Qui trovate il solito coutdown) e, come da tradizione, cominciano ad impazzare nella rete i più disparati rumors.

In ordine di tempo, gli ultimi riguardano l'impiego dei masterizzatori Blu-Ray negli imminenti Mac Pro, che avranno un case totalmente ridisegnato (in piccolo) e monteranno processori Xeon, anche in configurazione Quad-Core; in più c'è che dice che saranno dotati di un innovativo sistema di memoria/archiviazione basato su memorie NAND.

Come vedete, abbiamo già parlato quasi di tutti i succitati rumors, e singolarmente avevano una certa credibilità. Messi assieme, però, assumono un aspetto che ha del grottesco, descrivendo uno scenario che, francamente, appare tutt'altro che probabile.

Questo è il mondo dei rumors, dove qualunque sedicente analista può svegliarsi la mattina ed inventarsi di sana pianta lo scoop dell'anno.

Tuttavia, noi utenti della mela siamo abituati a queste cose. Basta ricordare che tante, troppe volte è stato dato per imminente il Newton redivivo o, più recentemente, un cellulare con la mela.

Per non parlare dei rumors sulle vicende societarie di Cupertino. Periodicamente è sempre stata data per spacciata, sull'orlo del fallimento. E invece Apple è sempre qui, più viva che mai. Il prossimo 16 settembre cadrà il nono anniversario del ritorno di Steve Jobs alla guida di Apple, che continua a macinare successi storici, a dispetto di tutto e tutti.

Si apre quindi un periodo molto caldo, e sono convinto che le indiscrezioni saranno in numero mai visto prima.
Prendiamole con le molle, sognamo magari, ma restiamo con un occhio aperto.

E se qualcuno tira fuori dal cappello lo scoop dell'anno... Hush Hush, acqua in bocca!

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: