Apple Music: Salvare playlist e brani per l'ascolto offline

Apple Music Offline

Come qualunque altro servizio di streaming musicale, anche Apple Music consente di salvare in locale brani e intere playlist per l'ascolto offline, quando manca una connessione decente ad Internet. In questo post, vi spieghiamo come si fa.

Non si può ascoltare Beats Live in modalità offline, però potete salvare le playlist dei deejay e degli artisti che preferite, o direttamente alcuni brani. La procedura va eseguita per ogni dispositivo che possedete, anche se legati dallo stesso account Apple.

1. Cercare Contenuti

Potete salvare brani, album o intere playlist; per cercare contenuti di pregio, magari, potreste cercare il nome di un autore o di un deejay nel campo di ricerca in alto a destra.

In generale, ovunque compaia il pulsante "..." c'è la possibilità di effettuarne una copia temporanea sul dispositivo iOS o sul Mac.

2. Salvare dei Contenuti

apple_music_offline.jpg

A questo punto punto, toccate il pulsante "..." (anche detto "Più Opzioni") a destra del nome del brano, dell'album o della playlist prescelta, e selezionate Rendi disponibile offline.

Troverete brani e album sotto Musica > Libreria, mentre le playlist vengono visualizzate sotto Musica > Playlist.

3. Rimuovere Playlist Salvate

Per rimuovi brani, album e playlist salvate, aprite l'app Musica su iPhone, iPad o iPod touch e seguite i seguenti passaggi:


  • Cercate il nome del brano, dell'album o della playlist da rimuovere, e sfiorate il tasto "..."

  • Toccate Rimuovi il download per eliminare l'elemento offline. Così facendo, il contenuto resterà comunque disponibile sui vostri altri Mac e dispositivi iOS

  • Toccate Rimuovi dalla mia musica per eliminare completamente l'elemento dalla libreria su tutti i dispositivi

Ovviamente, tutti questi contenuti resteranno disponibili fintanto che avete attivo un abbonamento ad Apple Music; nel momento in cui scadrà, dunque, verranno cancellati automaticamente.

  • shares
  • Mail