Google Drive: tra una settimana il lancio anche per Mac


È da anni che se ne parla, ma questa volta pare che ci siamo davvero. Stando alle voci di corridoio, sembra che Mountain View stia finalmente per lanciare il proprio servizio di storage On the Cloud. Si parte la settimana prossima, e tra le piattaforme supportate ci sarà anche OS X.

Se tutto va come deve andare, martedì prossimo Google lancerà finalmente Drive, il suo servizio di storage online:

Non sorprende che sarà gratuito. Anzi, è interessante che Google stia pianificando di partire con 5 GB gratuiti per chiunque. Ovviamente puoi comprarne di più, ma questo basta a battere i 2 GB di Dropbox inclusi con ogni account.

L'app per OS X è già in circolazione tra le pieghe del Web, e chi l'ha provata e ha avuto modo di frugare tra i suoi file garantisce che è piuttosto rifinita e che si integrerà nativamente cogli altri servizi come Gdraw and Google Docs. Ovviamente, anche se riusciste a ottenerne una copia anzitempo, per ora non potreste farci granché: quando si tenta di accedere con le proprie credenziali, infatti, il sistema dà errore:

Google Drive non è ancora abilitato sul tuo account. Per conoscere come abilitare Google Drive per il tuo account, fai clic sul pulsante "Learn more" qui sotto.

Come dire, è tutto pronto: manca solo di collegare la spina della pagina drive.google.com. Poi, qualcuno a Dropbox potrebbero iniziare a pentirsi d'aver detto no a Steve Jobs in persona, quella mattina del dicembre 2009.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: