I teenager amano di più i prodotti Apple


Dai risultati d'un sondaggio della Piper Jaffray è emerso che il 34% dei teenager statunitensi possiede già un iPhone, ma anche che il 40% starebbe per comprarne uno nei prossimi sei mesi. Detta in altre parole, significa che un ragazzo del college vanta tre volte in più le probabilità di possedere un iPhone rispetto ad un adulto.

Lo studio semi annuale della celebre banca d'investimento ha messo assieme 5.600 studenti liceali in tutta la nazione e ha scoperto che il numeri di possessori d'iPhone era schizzato al 34% degli intervistati rispetto al 23% dell'autunno 2011. Ma non è il solo prodotto iOS a finire nelle mire dei teenager.

Al di là di questo, infatti, scopriamo che "il 40% degli studenti ha intenzione di acquistare un iPhone nei prossimi 6 mesi, mentre il 19% di chi non possiede un tablet ha intenzione di procurarsene uno nei prossimi sei mesi." Invece chi il tablet ce l'ha -e parliamo del 34% degli intervistati- nel 70% della casistica possiede un iPad, seguito da un'incidenza del 19% nel caso di un dispositivo Android e dell'11% col Kindle Fire.

E visto che di solito "l'interesse manifestato nel voler acquistare un iPhone è correlato ai futuri market share", va da sé che la porzione di mercato nelle mani di Apple è destinata a salire, come d'altro canto annunciato recentemente anche dalla Bernstein Research. Certo, occorrerà valutare anche la provenienza demografica dei soggetti coinvolti: il fatto che sperino di mettere le mani su un dispositivo iOS non è necessariamente destinato a tradursi in realtà.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: