iPhoto su iPad 1? Si può, e senza jailbreak


Visto che l'iPad di prima generazione non possiede una fotocamera di serie, né dispone di molta RAM e potere computazionale, Apple ha deciso di impedire il download da App Store di iPhoto su tali dispositivi. La buona notizia è che si può procedere lo stesso all'installazione manuale, e senza ricorrere al jailbreak.

Tutto ciò che serve è iPhone Configuration Utility 3.5, disponibile gratuitamente nella variante per Mac e quella per Windows. L'app viene usato in ambito enterprise per creare, conservare, crittografare e installare i profili di configurazione dei dispositivi iOS (VPN, impostazioni Wi-Fi e APN, impostazioni account Exchange, e-mail e certificati), rilevare e installare i profili di fornitura e le app autorizzate, nonché acquisire informazioni sul dispositivo attraverso i resoconti della console.

Basta quindi avviarla, collegare via USB il vecchio iPad e aggiungere manualmente alla libreria iPhoto per iOS, disponibile sotto forma di file .ipa in iTunes/iTunes Media/Mobile Applications. Una volta fatto questo, è sufficiente selezionarla e fare clic su "Install:" verrà copiata sul tablet e funzionerà anche piuttosto bene. Provare per credere.

Via AppleInsider

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: